Gallery

Dal set di Gomorra a 105 Mi Casa: le foto di Cristina Donadio e Cristiana Dell'Anna

Le due attrici, protagoniste della popolarissima serie tv, sono state ospiti di Max Brigante.

Cristina Donadio e Cristiana Dell'Anna a 105 Mi Casa! Dopo le prime due esplosive stagioni, Gomorra, serie tv basata sull'omonimo best seller di Roberto Saviano, è ripartita dopo otto mesi di riprese. Per sapere cosa accadrà in questo nuove puntate, 105 Mi Casa ha ospitato due protagoniste femminili del cast: Cristina Donadio e Cristiana Dell'Anna aka Annalisa "Scianel" Magliocca e Patrizia Santoro. Proprio le donne assumeranno sempre più importanza nei nuovi episodi, una tendenza che i più attenti avranno notato già nella seconda stagione.

Il ritorno di Gomorra è stato in grande stile. In alcuni cinema, infatti, c'è stata una sorta di "prima", in occasione della quale sono state proiettate la prima e la terza puntata, quelle che riprendono meglio le fila del racconto . "C'è stupore nel vedere qualcosa che è già enorme amplificato al mille per mille" confessa Cristina a Max Brigante. "È stata una liberazione. Era doveroso farla uscire al cinema per dare la possibilità agli spettatori di godere di questa esperienza", rivela invece Cristiana. 

Le due attrici spiegano, senza spoiler, cosa vedremo quest'anno: "Nella terza serie ognuno dei personaggi ha perso qualcosa. Siamo circondati dalle macerie. Ognuno farà il proprio gioco e creerà i presupposti per ritornare in campo. La prima stagione era una visione dall'alto del sistema. La seconda è entrata nei dettagli svelando i rapporti tra i personaggi. La terza entrerà nella testa, nella psicologia dei personaggi, svelando i loro demoni", le parole di Scianel

"Non dovete aspettarvi niente di meno della prima e della seconda stagione. Le dinamiche raccontate non si fermano a Napoli, ma si estendono in tutta l'Europa e in tutto il mondo. L'obiettivo era di mettere a confronto le periferie d'Europa". aggiunge Patrizia, anticipando che la terza puntata sarà ambientata in Bulgaria.  

Cristiana Donadio spiega come è riuscita a calarsi dei panni di un personaggio come Scianel: "È come se io avessi una stoffa fra le mani. Con questa stoffa mi devo fare un abito che mi calzi al pennello. Con i registi si fanno le rifiniture. Io l'abito, però, me lo imbastisco, sono io a decidere come deve scendermi addosso. Questo per Scianel vale mille volte tanto". 

Ma perché Gomorra è diventato un fenomeno del genere? "Credo che il pubblico abbia voglia di vedere questo aspetto della nostra società. È molto incuriosito. Sicuramente il crimine ha un elemento di fascino, come succedeva da piccoli con il ladro Lupin. Non vogliono più essere presi in giro. E poiché i nostri racconti sono basati sulla verità, è chiaro che il pubblico lo avverte e ne vuole di più", spiega Cristiana Dell'Anna.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 InDaKlubb
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Elisa
 
Radio Bau & Co
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 2k & More!
 
Radio Festival
 
105 Dance 90
 
105 Miami
 
Zoo Radio
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Ligabue
 
XMas Radio
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Story
 
MUSIC STAR Zucchero
 

Podcast tutti

Playlist tutte