Gallery

Ghali a 105 Mi Casa: le foto

"Cara Italia", il suo ultimo singolo, è un successo: il rapper ne ha parlato a Max Brigante.

Ghali, uno degli artisti che ultimamente sta facendo maggiormente parlare di se, è tornato a 105 Mi Casa. Questa volta ha presentato a Max Brigante il suo nuovo singolo spacca-classifiche "Cara Italia", una commossa e sentita lettera d'amore al Paese che ha riscosso un successo pazzesco grazie anche ad uno spot Tv che ha alimentato la curiosità attorno al brano ma anche al personaggio, amatissimo dai più giovani. Dopo i grandiosi risultati del disco d'esordio, "Album", pubblicato nel 2017, le soddisfazione per il rapper di origini tunisine continuano.

"E' un'idea che nasce dal ritorno dal mio primo viaggio in America - dice Ghali parlando di "Cara Italia" -. Mi sono accorto che nel nostro Paese non manca nulla, anzi. Girando lì, ho notato che a loro manca qualcosa che noi qui abbiamo e che non stiamo sfruttando appieno: la qualità, la cura nel dettaglio, tanta creatività e cultura, da ogni punto di vista. Questa cosa qui è stata la scintilla. Mi sono segnato degli appunti e appena sono tornato a Milano sono andato in studio a farla".

L'ispirazione di Ghali era così grande che ci ha messo pochissimo a partorire la canzone: "Abbiamo fatto tutto in una notte in studio con Charlie Charles che ha fatto una bellissima produzione. Siamo usciti alle 7 del mattino con il pezzo intero. Hanno preso questi 30 secondi del ritornello per lo spot ed è piaciuto tantissimo. E la gente ha iniziato ad aspettarlo. In quello spot ci sono 30 secondi importanti". Il rapper si riferisce soprattutto questo verso: "Quando mi dicon 'va' a casa', rispondo 'sono già qua'".

Parte del successo di "Cara Italia" deriva anche dal bellissimo video che è riuscito a batture una serie di record su YouTube: è il più visto di un artista italiano nelle prime ventiquattro ore, quello con il maggior numero di commenti, il maggior numero di 'mi piace' e il maggior numero di iscrizioni in ventiquattro ore. Le visualizzazioni? Inutile riportarle, visto che sono in costante crescita. 

"E' una cosa che volevo fare da tanto - dice Ghali del video -. Ringrazio tutto il mio team e tutta la produzione. Ci abbiamo messo l'anima ed è stato un lavoro duro. E' una storia che racconta delle immagini che ho impresse da un po'. 'Cara Italia' è stata l'occasione giusta per tirarle fuori". Tre i giorni di riprese che ci sono voluti per ultimare il videoclip, tempistiche molto lunghe per questo genere di prodotto, che però lasciano intuire la passione del rapper per questa parte del lavoro. Ama ideare i video, partecipare alla fase di scrittura, tanto che in futuro spera di fare qualcosa nel mondo del cinema. "Ci mettiamo tanto impegno, è una parte importante che completa il brano", aggiunge. 

Ma questi numeri stratosferici pesano un po' sulle sue spalle? "Non mi pesano. Un mio caro amico dice una cosa: 'i veri campioni non esultano sempre'. Questa cosa dei numeri è un po' di tutti gli artisti della nuova wave. Stiamo aprendo porte per quelle che saranno le prossime generazioni". 

Verso la chiusura dell'intervista, Ghali ci ha anche letto la bellissima lettera indirizzata al nostro Paese con cui ha presentato "Cara Italia" sui social network. Da brividi!

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 InDaKlubb
 
105 Miami
 
105 Classics
 
105 HipHop & RnB
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 2k & More!
 
Radio Bau & Co
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Dance 90
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Story
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 

Playlist tutte