Foto

David Bowie e i suoi duetti indimenticabili

Guarda le foto del Duca Bianco accanto a Tina Turner, Mick Jagger, Annie Lennox, Freddie Mercury, Lou Reed, Iggy Pop e ad altre icone della musica.

David Bowie e i suoi duetti indimenticabili. Non sono tantissimi, ma sono tutti indimenticabili, tracce indelebili degli incontri, sporadici o no, del Duca Bianco con alcune icone della musica di ieri e di oggi. Se infatti i suoi album sono stati sempre frutto di scoperte e di visioni profetiche, così come di fortunati sodalizi artistici e incredibili affinità elettive (basti pensare agli incontri con Lou Reed, Iggy Pop, o i produttori Tony Visconti, Brian Eno e Nile Rodgers ) i suoi duetti, sebbene raramente realizzati per i propri album, hanno lasciato una traccia indelebile nella memoria dei fan. Riscopriamone alcuni insieme..

Medley live, con Cher. Nel 1975, David Bowie si esibisce al Cher Show proponendo, al fianco della star del popolarissimo programma, la cantante e attrice Cher, un medley di grandi successi di Neil Diamond, Crystals, Beatles, Bill Withers e Platters che culminava sulle note di “Young Americans”.

“I’ve Got You Babe”, con Marianne Faithfull. Nel 1980, il Duca Bianco salì sul palco della leggendaria cantante e attrice britannica, che per l’occasione si era travestita da monaca (!), per intonare un classico di Sonny & Cher.

“Under Pressure”, con i Queen. Nel 1981, affiancò Freddie Mercury e soci nel brano di chiusura dell’album “Hot Space”, un classico della discografia dei Queen.

“Tonight”, con Tina Turner. Nel 1984 Bowie pubblica l’album “Tonight”, la title track del quale, scritta al fianco dell’amico Iggy Pop, è interpretata insieme a Tina Turner.

“Under Pressure”, con Annie Lennox. Nel 1992, in occasione del concerto tributo al compianto Freddie Mercury, il Duca Bianco intonò “Under Pressure” con la star degli Eurythimcs Annie Lennox.

“Dancing In the Street”. Nel 1995, Bowie prese parte al progetto umanitario Live Aid registrando al fianco dell’amico Mick Jagger una cover di “Dancing In The Street”, di Martha Reeves and the Vandellas, lanciata da un video che conquistò il cuore dei fan di entrambi gli artisti.

“Hurt”, con i Nine Inch Nails. Nel 1995, David Bowie e I Nine Inch Nails andarono in tour insieme, occasione in cui incrociarono I loro repertori.

“I’m Waiting For the Man”, con Lou Reed. Amici e collaboratori da una vita, nel 1997 salirono insieme sul palco per celebrare il 50esimo compleanno di Bowie intonando alcuni classici dei Velvet Underground. Nella stessa occasione intervennero anche Robert Smith, Billy Corgan, Dave Grohl e tante altre icone rock.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Zucchero
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Prince
 
XMas Radio
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 HipHop & RnB
 
105 Dance 90
 
Radio Festival
 
105 Classics
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Story
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 2k & More!
 
Webradio 105 Rap Italia
 

Playlist tutte