approfondimento

Bruxelles: la reazione del mondo della musica all'attacco terroristico

La musica e molti tra i suoi rappresentanti si schierano contro la violenza degli attentati di ieri a Bruxelles. Ecco le reazioni di Vasco Rossi, Jovanotti, Zucchero, Gianni Morandi, Alessandra Amoroso, Fedez e Dear Jack

Siamo ancora frastornati, dopo la strage terribile che ha colpito Bruxelles, ieri mattina, prima all’aeroporto Zaventem e, subito dopo, nella metropolitana, alla fermata Maelbeek. L’orrore è ancora lì, fisso nella nostra mente, nonostante il trascorrere delle ore, e nonostante il desiderio di riuscire a ritrovare una serenità messa a dura prova dalle circostanze.

Fatti di questa gravità, in genere, hanno lo strano potere (forse per reazione) di farci sentire più uniti, almeno mentre ci stringiamo simbolicamente attorno al ricordo delle vittime; ci restituiscono un forte senso di appartenenza sociale e di identità culturale. E questo, entro certi limiti, è qualcosa di positivo. Anche se ne faremmo volentieri a meno, sia detto per inciso.

Al fenomeno non sfugge nemmeno il mondo musicale. I cantanti si uniscono al coro, esprimono cordoglio dalle bacheche dei social, ciascuno a modo suo e secondo la propria testa e il proprio cuore.

Vasco Rossi pubblica su Facebook una foto dell’attentato con questo messaggio: “I vigliacchi hanno colpito ancora ma noi non abbiamo paura. Noi NON DOBBIAMO avere paura! Altrimenti avrebbero già vinto loro. Noi non cambieremo le nostre abitudini. Dobbiamo considerare le vittime degli attentati EROI morti in nome e per difendere la nostra civiltà !!!”


I vigliacchi hanno colpito ancora ma noi non abbiamo paura.. noi NON DOBBIAMO avere paura! Altrimenti avrebbero già ...

Pubblicato da Vasco Rossi su Martedì 22 marzo 2016

Lorenzo Cherubini scrive sul proprio diario: “In queste ore di nuovo sgomento vi invito a considerare ogni sforzo per immaginare che esista una via d’uscita razionale e possibile da questa situazione. E' importante, in un tempo come questo che attraversiamo, continuare a credere che si possa costruire pace, che non accade mai da sola e nemmeno per caso e in maniera definitiva, ma come conseguenza della volontà delle persone, ad ogni latitudine”.

Ciao ragazzi. In queste ore di nuovo sgomento vi invito a considerare ogni sforzo per immaginare che esista una via d’...

Pubblicato da Lorenzo Jovanotti Cherubini su Martedì 22 marzo 2016

Zucchero sintetizza il proprio cordoglio, pubblicando su Facebook la bandiera belga e la scritta: “#‎PrayForBruxelles ‪#‎PrayForBelgium ‪#‎PrayForAll 

#PrayForBruxelles #PrayForBelgium #PrayForAll

Pubblicato da Zucchero Fornaciari su Martedì 22 marzo 2016

Alessandra Amoroso posta il disegno di una ragazza con un fiore in mano: “Pray for Bruxelles. Pray for humanity.”

Pray for Bruxelles. Pray for humanity.

Pubblicato da Alessandra Amoroso su Martedì 22 marzo 2016

I Dear Jack: “Il nostro pensiero va a ‪#‎Bruxelles e alle vittime degli attacchi terroristici‪#‎PrayForBelgium

Fedez: “Il mondo si ferma”.

Potremmo continuare, a lungo, giacché i cantanti che chiedono di partecipare alla solidarietà per le vittime degli attentati di Bruxelles sono davvero moltissimi.

E sarebbe bello se, una volta tanto, non li biasimassimo per questo, pretendendo di leggere nel loro gesto qualche tipo d’ipocrisia o di “posa” o chissà quale altra intenzione meschina. Purtroppo capita spesso (specialmente sui social), che i personaggi pubblici vengano additati alla pubblica ira, per avere osato esprimere un loro umano sentimento, magari proprio dagli stessi che affermano di idolatrarli per ragioni artistiche.

Credo che nessuno abbia più titolo dei cantanti per partecipare al dolore collettivo che la strage ha suscitato, come una coltellata fredda e precisa, nel cuore della società, non tanto per “chi” sono, ma per ciò che rappresentano. Ricordate: le istituzioni sono il cervello di un paese, di una società, ma gli artisti sono la sua anima.

Ci avete fatto caso? Quando la morte passa accanto alle nostre esistenze, prendendo con sé una persona cara, oppure si presenta sotto l’atroce forma di una strage di persone innocenti, la prima cosa che facciamo è riunirci tutti insieme a cantare.

Proprio così: cantiamo.

È sempre stato così, da quando esiste l’uomo: nei riti funebri o sacrificali, dopo l’uccisione di un animale durante la caccia, nella commemorazione di un defunto, nell’elaborazione di un lutto.

Avrei dovuto dire: preghiamo.

Ma spesso dimentichiamo che, in origine, anche le preghiere venivano cantate; anzi, erano vere e proprie canzoni, con cui ci si rivolgeva a Dio o alle divinità. E tutte le nostre canzoni, tutta la nostra poesia, di fatto, non esisterebbero se, prima di loro, non fossero esistiti i canti religiosi.

Non so perché la nostra risposta emotiva sia quella di metterci a cantare.

Forse perché, di fronte alla morte, le parole normali perdono ogni potere, appaiono subito vuote e retoriche, si rivelano per quello che sono: uno strumento inadeguato.

Il ritmo, la melodia, l’armonia, invece, ci trascinano subito in uno stato di coscienza diverso, più “mistico”, più in contatto con la verità dei nostri sentimenti e della posizione che essi occupano nel mondo.

Il canto ci unisce al livello di ciò che chiamiamo “anima” (la fonte stessa della nostra vita), non al livello dell’ “io” (la nostra maschera individuale, con la quale tendiamo a identificarci, ma che ci porta spesso a sposare la disarmonia, anziché l’armonia che ci fonde in uno).

Anche per questo, ora, nel primo istante dopo il lutto, è davvero il momento di cantare ed è il momento dei cantanti: il loro cordoglio è sacro; sono portatori sani (e spesso inconsapevoli) dell’armonia che ci unisce al mondo.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Elisa
 
Zoo Radio
 
105 Story
 
MUSIC STAR Prince
 
105 2k & More!
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Vasco
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 InDaKlubb
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Classics
 
XMas Radio
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Miami
 

Playlist tutte