E' morta Carrie Fisher, la principessa Leila di Guerre Stellari

L'attrice è scomparsa oggi all'età di 60 anni. Pochi giorni fa era stata vittima di un infarto a bordo di un aereo mentre viaggiava verso Los Angeles.

Carrie Fisher, 60 anni, la leggendaria Principessa Leila della saga di Guerre Stellari, è morta. Lo ha annunciato un portavoce della famiglia citato dal magazine People. Lo scorso 23 dicembre era stata colpita da infarto durante un volo aereo che la portava da Londra a Los Angeles, dopo 11 ore a bordo, e le sue condizioni erano apparse subito gravi.

Il portavoce della famiglia, Simon Halls, ha reso note le parole della figlia di Fisher, Billie Lourd: "E' con una tristezza profonda che Billie Lourd conferma che la sua amata madre Carrie Fisher è deceduta alle 8:55 di questa mattina", si legge nella dichiarazione. "E' stata amata dal mondo e lei ci mancherà profondamente", prosegue la figlia dell'attrice, secondo quanto riporta People. "Tutta la nostra famiglia vi ringrazia per i vostri pensieri e le vostre preghiere".

Nata a Beverly Hills, California, figlia del cantante Eddie Fisher e dell'attrice Debbie Reynolds. Quando aveva solo due anni i suoi genitori divorziarono e suo padre sposò Elizabeth Taylor.

Carrie Fisher frequentò la Beverly Hills High School ma abbandonò gli studi per diventare un'attrice. Dopo 18 mesi alla Central School of Speech and Drama di Londra debuttò sul grande schermo nella commedia della Shampoo (1975) al fianco di Warren Beatty, Julie Christie, Goldie Hawn, Lee Grant e Jack Warden. Nel 1977 interpretò il personaggio della Principessa Leila in Guerre Stellari per poi partecipare anche a L'Impero colpisce ancora (1980) e Il ritorno dello Jedi (1983).

Nel 1980 fece parte del cast di un altro cult movie: The Blues Brothers e nel 1983 sposò Paul Simon (matrimonio che durò solo un anno). Negli anni, oltre a diventare una scrittrice di fama mondiale, ha recistato in film come Hannah e le sue sorelle (1986), Harry ti presento Sally (1989), Austin Powers (1997), Charlie's Angels - Più che mai (2003) per poi tornare, nel 2015, a vestire i panni della Principessa Leila nel film Star Wars: Il risveglio della Forza, diretto da J. J. Abrams.

Lei, nei panni della principessa Leila e Han Solo, interpretato da Harrison Ford hanno fatto sognare milioni di persone con la loro "galattica" storia d'amore che l'attrice, non molto tempo fa, aveva dichiarato non essere solo frutto della finzione cinematografica. I due attori non si amavano solo sul grande schermo, ma anche nella realtà. A molti anni di distanza (il primo episodio di "Guerre Stellari" è del 1976), Carrie Fisher, che aveva sempre avuto il ruolo della coraggiosa principessa nella saga fantascientifica, aveva confessato la love story con il collega Harrison Ford.

L'attrice era in procinto di pubblicare la sua autobiografia intitolata "The Princess Diarist".

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Radio Festival
 
105 Story
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 2k & More!
 
105 HipHop & RnB
 
105 Classics
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Dance 90
 
Zoo Radio
 
105 Hits
 
105 Miami
 
105 InDaKlubb
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 

Playlist tutte