63esima edizione del Festival di Sanremo: vince "L'essenziale" di Marco Mengoni.

Music Biz

Domenica 17 febbraio 2013

63esima edizione del Festival di Sanremo: vince "L'essenziale" di Marco Mengoni.

Doppietta di Elio e le Storie tese, che con "La canzone mononota" si aggiudicano il Premio della Critica e il riconoscimento per il Miglior arrangiamento.

63esima edizione del Festival di Sanremo: vince Marco Mengoni Vincitore della 63esima edizione del Festival di Sanremo

Sabato - E' appena passata mezzanotte e il momento della verità è vicino. Fazio e un'elegantissima Littizzetto si palleggiano un divertente riassunto del Festival, da quel "Rocco siffredi vestito" alle rassicurazioni malriposte di Giacobbo sull'impossibilità di una pioggia di meteoriti sul pianeta (!). "E' il momento di chiamare di nuovo Bianca Balti", esulta Fabio Fazio, dando il là all'ultima gag della puntata, quella di Lucianina-mannequin a lezione dalla top. Ma Bianca, fasciata nel suo splendido abito nero, ancora una volta in pizzo e ancora una volta di Dolce & Gabbana, inciampa clamorosamente. La Littizzetto, che gioca a fare la sostenuta con la bellissima che distrae il suo Fabio, esulta. E in sala si ride di gusto. Ma la proclamazione del vincitore incombe.

Mauro Pagani e la Balti consegnano il premio della Critica intitolato a Mia Martini, che va a Elio e le Storie tese proprio come il riconoscimento per il Miglior arrangiamento. E con la busta tanto agognata dai 14 concorrenti arriva la terna dei finalisti: Elio e le Storie tese, i Modà e Marco Mengoni. Mengoni che accende un applauso fragoroso del pubblico in sala, per una volta, miracolo dell'edizione-Fazio, in perfetta sintonia con la graduatoria ufficiale. Saranno il pubblico da casa e la Giuria di qualità, con votazione, come si dice, fifty/fifty, a decretare il vincitore assoluto, ma non prima dell'ultima performance dei tre contendenti. La suspance c'è, ma è ancora una volta la musica, la Canzone italiana di questa 63esima edizione del Festival di Sanremo, al centro dell'attenzione. I brani si avvicendano veloci, e funzionano, abbastanza da far pensare di aver acceso la radio. "La canzone mononota", "Se si potesse non morire", "L'essenziale". C'è il verdetto: vince Marco Mengoni, figlio di XFactor come il suo collega Antonio Maggio, trionfatore di questo Sanremo Giovani. Sarà lui a rappresentare l'Italia al prossimo Eurovision Song Contest, in Svezia. La liturgia sanremese è compiuta. Fatalità, con tanti accordi e nessun disaccordo. Il Festival è riabilitato. Bontà di Fazio e della Littizzetto. Che ringraziano. E che, passi la paura, ringraziamo.

Si parla di: marco-mengoni | festival | sanremo | 2013 | sanremo-2013 | foto | essenziale |

Tutto su Marco Mengoni

« Torna all'elenco delle notizie

Potrebbe interessarti anche