Miami città delle mamme? No, delle mummie..

Miami città delle mamme? No, delle mummie..
Poche mamme in città. In attesa della consueta Festa della Mamma, anche Oltreoceano c’è chi si è preso la briga di stilare una classifica delle 200 città degli Stati Uniti più vicine all’universo materno. E sebbene Miami sia risultata all’avanguardia in materia di salute e assistenza medica delle mamme e dei loro bambini, la scarsa densità di genitrici nell’intera area metropolitana ha fatto scivolare la città al 69esimo posto dell’insolita graduatoria. Poco importa, perché la novità della settimana è senza ombra di dubbio un’altra..

Le mummie preferiscono Miami Beach. Chi l’avrebbe detto che un giorno l’epicentro del glamour a stelle e strisce si sarebbe trasformato nella dimora di un artigiano egizio della 25esima - o 26esima - dinastia presumibilmente vissuto tra l’808 e 518 a.C.? E’ ciò che è appena accaduto al Bass Museum of Art di Miami Beach, museo nel quale grazie agli sforzi di una curatrice appassionata e lungimirante, Silvia Karman Cubiñá, è stata inaugurata in questi giorni una galleria egizia che promette di diventare una delle attrazioni più gettonate della Florida. Il reperto più interessante è proprio un sarcofago che custodisce, avvolto in un sudario dai colori variegati, il corpo pressoché integro - e dalla dentatura quasi perfetta - di un uomo non appartenente alla nobiltà e alto tra i 160 e 170 centimetri. Secondo gli esperti del Mount Sinai Medical Center di Aventura, l’artigiano soffriva di artrite e sarebbe deceduto all’età di trent’anni, probabilmente a causa di una frattura del bacino. La collezione, in parte appartenente al museo, in parte presa “in prestito” dal Lowe Art Museum e dal Brooklyn Museum, e in parte giunta da collezionisti privati, comprende anche il sarcofago di un infante, diversi elementi ornamentali e frammenti di statue, così come vasi e ceramiche risalenti a 2700 a.C.. “Quando ho visto la mummia per la prima volta”, ha spiegato la curatrice del Bass Museum, “ho capito immediatamente che sarebbe stata di grande interesse per il pubblico di tutte le età..”. La domanda, a questo punto, è un’altra: cosa avrebbe pensato l’artigiano egizio se qualcuno gli avesse detto che il suo viaggio dopo la morte lo avrebbe portato a Miami Beach?

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Elisa
 
Radio Bau & Co
 
Radio Festival
 
105 Story
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Classics
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Dance 90
 
105 InDaKlubb
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Zucchero
 

Podcast tutti

Playlist tutte