Attacco aereo nei cieli di Miami. Intanto viene rapito il pappagallo Freckles.

Attacco aereo nei cieli di Miami. Intanto viene rapito il pappagallo Freckles.
Attacco aereo nei cieli di Miami-Dade. Panico nella notte della magic-city. La sera del 21 aprile, gli abitanti di Miami Dade, vale a dire una delle tre contee che compongono l’area metropolitana della Florida del Sud, sono stati svegliati dal rumore assordante dei “black chopper”, gli elicotteri neri della flotta FEMA (Federal Emergency Management Agency), agenzia, questa, facente capo al Dipartimento Federale degli Stati Uniti per la Sicurezza della Patria (United States Department of Homeland Security). I velivoli si sono materializzati improvvisamente dopo l’imbrunire, ma soltanto al termine di una serie di spericolati atterraggi sui tetti dei grattacieli circostanti, in particolare quello – imponente - della Bank of America, la curiosità dei residenti ha lasciato spazio allo sgomento. Era uno scenario surreale, hanno riferito i testimoni oculari, reso ancor più sinistro da quel nugolo di militari in tuta da combattimento che in pochi secondi – e apparentemente senza ragione - si sono calati con le funi dagli elicotteri scomparendo nel buio della notte.

Twitter e le linee telefoniche impazziti. Non c’è voluto molto perché il tam tam dei cittadini invadesse il social network Twitter e le loro telefonate mandassero in tilt le linee della polizia locale. Nessuno, tuttavia, ha potuto conoscere la verità fino a tarda notte, quando si è diffusa la notizia che si era trattato di una simulazione – inizialmente top secret (!) - della Sud Est Domestic Security Task Force, sezione della Homeland Security dedicata alla “guerra urbana” e che in questi giorni ha scelto proprio Miami come sede per le operazioni di addestramento. Nel frattempo, mentre i cieli della magic-city erano sotto assedio, a Miami Beach accadeva un fatto singolare..

Rapito il pappagallo Freckles. Ironia della sorte, nelle ore in cui tutta Miami stava con il naso all’insù per seguire le prodezze aree degli elicotteri della FEMA, in un bell’appartamento di Miami Beach veniva rapito un prezioso pennuto. Era Freckles, letteralmente “lentiggine”, un bellissimo esemplare di pappagallo grigio africano, razza originariamente cacciata dalle tribù indigene del continente d’origine, che oltre a cibarsene usavano adornarsi il capo con le penne ritenute magiche. Segno dei tempi, a rapire Freckles è stato invece un ladruncolo locale, il 27enne Jesus Anthony Kimenez, pizzicato dagli agenti di polizia – per intenderci, quelli che prestano servizio davvero, sulla terraferma - qualche ora dopo l’insolito sequestro mentre tentava di sbarazzarsene vendendolo sotto banco in un negozio di animali della zona.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Classics
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Story
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Miami
 
Radio Festival
 
105 InDaKlubb
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Elisa
 
Zoo Radio
 

Podcast tutti

Playlist tutte