Trance e metal sotto il cielo magrebino: sono i nuovi U2

Gli U2 di Vertigo
Il paragone con i Blur di Think Tank è inevitabile, ma forse fuorviante. Come fu per Damon Albarn e soci nel 2003, Bono Vox e la sua celebre rockband hanno scelto il Marocco come cornice dei turni di registrazione del nuovo album, seguito del bestseller Vertigo. Di più: secondo una dichiarazione della superstar di Dublino raccolta dall’Indipendent, i “Fan sentiranno la differenza” tra il tipico sound degli U2 e la nuova cifra stilistica. Una rivoluzione?

Ancora non è chiaro, ma, continua Bono, “I due grandi catalizzatori della storia delle registrazioni degli U2, (I produttori) Brian Eno e Daniel Lanosi, hanno lavorato con noi (In Marocco). E’ stata un’esperienza ispirata, un paradiso delle percussioni”. Gli elementi introdotti nel nuovo album sono metal, trance e percussioni marocchine, una virata espressiva che la band teme possa esser confusa con le incursioni etniche tanto in voga nella musica di largo consumo. Niente di tutto questo: “Ci sono delle influenze trance. Ma ci sono alcune chitarre molto hardcore portate da The Edge. Vero metal infuocato. Non assomiglia a nulla di fatto prima..”. Parola di Bono Vox.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Dance 90
 
Radio Festival
 
105 2k & More!
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Vasco
 
Radio Bau & Co
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Classics
 
Zoo Radio
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Story
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Elisa
 

Podcast tutti

Playlist tutte