Mai più vestiti per la Winehouse!

Amy Winehouse: rovinati gli abiti presi a prestito da Harvey Nichols

Disastri.. stilistici: Amy Winehouse ha dovuto staccare un assegno di oltre trentamila euro al prestigioso negozio d’abbigliamento londinese Harvey Nichols. Per un acquisto lussurioso? Ma no: perché ha completamente rovinato gli abiti avuti in prestito. Come saprete, gli stilisti amano cedere temporaneamente i loro capi alle star: è un’ottima forma di pubblicità. I divi son filmati, visti e fotografati con il capo indosso, e la loro aura da star si ripercuote sulla griffe dello stilista. Con  Amy però le cose non hanno funzionato come sperato. L’artista infatti si è sentita male (aveva esagerato bevendo a una festa) e ha vomitato sull’abito. Peggio ancora, invece che mandarlo in tintoria, lo ha re-impacchettato con gli altri vestiti da restituire (sporcandoli così irrimediabilmente) e ha riconsegnato il tutto agli esterefatti commessi del negozio. È subito partita la richiesta di risarcimento. E c’è da credere che non saranno molti adesso gli stilisti a voler dare qualche loro creazione in  prestito a miss Winehouse…

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Classics
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Hits
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Elisa
 
Zoo Radio
 
105 InDaKlubb
 
105 Story
 
Radio Festival
 
105 Miami
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Prince
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 

Podcast tutti

Playlist tutte