Mtv VMA 2009: notte per re Michael

Janet Jackson al termine della performance-tributo al fratello
L’edizione 2009 dei seguitissimi Mtv Video Music Awards è stata una notte in onore del compianto re del pop. Presentato dal comico britannico Russel Brand, lo show è decollato con un “opening act” spettacolare dedicato ai video leggendari - e alle inimitabili coreografie (!) – di Michael Jackson, una performance corale imbastita in pochi giorni da un corpo di ballo a cinque stelle. L’entusiasmo delle numerosissime icone dello show-biz che affollavano il Radio City Music Hall di New York si è trasformato in autentica commozione quando Janet Jackson, sulla quale campeggiavano le immagini del video di Scream, ha guadagnato il palco per duettare e per ballare, per l’ultima volta, “al fianco” del suo amato fratello. E se la bella JJ non ha saputo trattenere le lacrime durante quella breve apparizione, il ricordo di Michael Jackson ha messo a dura prova anche Madonna, che ha ricordato il divo nero in un lungo e appassionato “speech” denso di ricordi personali. “Michael Jackson era un eroe”, ha detto la regina del pop, “ma era anche un essere umano… Era così unico, così originale, così raro.. Lui era il re..Lunga vita al re!”. E proprio il “Re” è tornato a essere protagonista degli Mtv VMA quando sul gigantesco schermo del Radio City sono passate le immagini del trailer di This Is It, il film – nelle sale di tutto il mondo dal 27 settembre – realizzato con le immagini registrate durante la preparazione del tour che avrebbe dovuto segnare il suo grande ritorno sulle scene. Insomma, premiazioni a parte – Lady Gaga in testa, seguita da Eminem, Beyoncé, Britney Spears, Green Day e Beastie Boys -, lo show di punta della storica emittente musicale è stato nel segno del ricordo del re del pop. Purtroppo, a creare scompiglio ci si è messo, al solito, KanYe West. Stavolta il super produttore e rapper afroamericano ha interrotto i ringraziamenti della giovane Taylor Swift, vincitrice nella categoria Miglior video femminile, per far sapere ai milioni di spettatori che seguivano la diretta che, secondo lui, avrebbe dovuto vincere Beyoncé, “(in gara) con uno dei miglior video di tutti i tempi”. Allo sgomento di Taylor, alle proteste del pubblico, e allo stupore di Beyoncé (Che più tardi ha avuto il buon gusto di richiamare sul palco Ms.Swift) intercettato dalle telecamere, sono seguite le scuse – tardive – del bravo, ma patetico, Mr. West.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Story
 
105 Dance 90
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Zucchero
 
Zoo Radio
 
105 HipHop & RnB
 
105 Miami
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 InDaKlubb
 
Radio Bau & Co
 
Radio Festival
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Jovanotti
 

Playlist tutte