"Fated", il fumetto lasciato da Michael Jackson

Così il re del pop illustrò un suo celeberrimo duetto con Paul McCartney
Genio e talento possono moltiplicarsi? La risposta è sì. Lo confermano le gesta di tante icone dell’arte e della cultura di ieri e di oggi. Come il compianto trombettista jazz Miles Davis, che negli anni Ottanta accostò la pittura alla produzione musicale, o come Cher, che al successo prima nel rock e poi nel pop alternò un’attività cinematografica che le restituì persino un premio Oscar, o ancora come il severo ex segretario di stato americano Condoleeza Rice, che poco prima del termine del mandato istituzionale si esibì al pianoforte – in duo con la moglie del ministro degli Esteri britannico, la violinista Louise Miliband - a Buckingham Palace dinnanzi alla regina Elisabetta. Ebbene, se fino a oggi sapevamo che il Re del Pop si è guadagnato il titolo di più grande intrattenitore di tutti i tempi grazie alla voce inimitabile, alle canzoni universali e a quelle coreografie che sfidavano la forza di gravità, nel mese di giugno, l’anno venturo, dovremo fare i conti con il Michael Jackson creatore di fumetti.

Non dei semplici schizzi d'autore, come quelli, peraltro apprezzatissimi dai fan, apparsi nei libretti di Thriller (Nella foto), HIStory e Invincible, ma un’opera vera e propria. Lo ha annunciato la Random House, la più grande casa editrice del pianeta, che alla Fiera del Libro di Francoforte ha presentato in anteprima assoluta alcune tavole – segrete e “blindatissime” – di Fated, letteralmente “Predestinato”, la storia a fumetti che la star di Thriller ha lasciato in eredità al mondo e che, complice la Rizzoli Lizard - che si è aggiudicata i diritti per l’Italia - vedremo anche nelle librerie del Bel Paese prima dell’estate 2010.

200 pagine in bianco e nero ideate, sceneggiate e scritte da Jackson dal 2006 a al 2009 con l’aiuto del giornalista e autore americano Gotham Chopra e del celebre illustratore indiano Mukesh Singh, già firma del fumetto erotico “Shadow Hunter”. Fated narra la storia di Gabriel Star, un’icona pop che, a causa dell’isolamento forzato da fan, amici e affetti familiari imposto dell’eccessiva popolarità, cade in una profonda depressione che lo spinge al suicidio, un drammatico salto nel vuoto dalla finestra di un albergo. Salto al quale, miracolosamente, Gabriel Star sopravvive senza riportare alcun danno, scoprendo così di avere dei superpoteri.

Un’altra miniera d’oro. Per questo la Random House ha messo sotto chiave il prezioso volume proprio come i colossi Sony Music e Aeg Live hanno sottoposto a un severo regime di segretezza le immagini del film-documentario This Is It, nei cinema di tutto il mondo per due settimane a partire dal 27 ottobre. La proiezione in più di 30mila sale e la successiva vendita in Dvd dell’attesissimo lungometraggio che mostra le immagini registrate durante le prove del tour che Michael Jackson avrebbe dovuto tenere alla 02 Arena di Londra produrrà un giro d’affari di oltre un miliardo di dollari, una vera manna per chi l’ha prodotto e naturalmente per gli eredi del cantante. Infine, dal 30 ottobre, sarà in vendita in America Tribute: Michael Jackson, King of Pop, il fumetto biografico di 24 pagine realizzato dallo sceneggiatore australiano Wey-Yuih Loh in collaborazione con due artisti italiani, il ritrattista Giuseppe Mazzola e l’illustratore Giovanni Timpano.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Vasco
 
105 2k & More!
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Dance 90
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Story
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Classics
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Zucchero
 
XMas Radio
 
Zoo Radio
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Coldplay
 

Playlist tutte