Robbie Williams: Zidane mi ha detto sì!

Robbie Williams, 36 anni, e Zinédine Zidane, 37
Robbie Williams “scende in campo” per l’Unicef. Mentre la promozione del nuovo album Reality Killed the Video Star procede a gonfie vele, e in attesa di sapere se quest’estate l’ex Take That porterà davvero il suo nuovo show allo Stadio Meazza di San Siro, a Milano, il conto alla rovescia del nuovo appuntamento con l’attesissimo Soccer Aid è iniziato. Pochi giorni prima del calcio d’inizio della Coppa del Mondo 2010 in Sud Africa, precisamente domenica 6 giugno, il “green” dell’Old Trafford di Manchester, in Inghilterra, ospiterà una nuova partita benefica a favore dell’Unicef che vedrà la squadra delle celebrità britanniche scontrarsi, ancora una volta, con il team formato dalle World Cup Legend, le leggende del calcio. Il ricavato della vendita dei biglietti, peraltro già disponibili sul sito ufficiale socceraid.org.uk, servirà ad aiutare i bambini bisognosi di tutto il mondo. Quelli malati, quelli vittima delle guerre, quelli senza famiglia, o senza istruzione, o peggio senza né acqua né cibo.

Zidane ha detto sì a Robbie Williams. Lo ha confermato la popstar in persona con queste parole: “Non posso credere che giochi anche lui. Sono al settimo cielo. Non so se gli stringerò la mano o gli leccherò la faccia”. Perché Robbie, è chiaro, non è soltanto un tifoso del pallone, ma è anche un fanatico del francese Zinédine Zidane, per intenderci, l’ex fuoriclasse della Juventus e del Real Madrid che durante la Finale Italia-Francia dei Mondiali 2006, assestò una testata in pieno petto al nostro Marco Materazzi, forse colpevole, è ancora un mistero, di avergli offeso la madre, che in quei giorni era ricoverata in ospedale. A proposito di quella vicenda, mai chiarita, le ultime parole pronunciate da Zidane furono “mi scuso col Calcio, mi scuso con i fan, e con il mio team. Ma con lui (Materazzi, ndr) non posso. Mai e poi mai. Sarebbe un disonore per me. Piuttosto la morte”. Più chiaro di così..
Aspettando di scoprire (Dal vivo o sul piccolo schermo, sintonizzandosi sul circuito ITV) se il dribbling di Robbie Williams sarà all’altezza di Zidane, vien da chiedersi cosa accadrebbe, e quanto sarebbe forte l’impatto mediatico, se a qualcuno venisse in mente di offrire un ruolo anche a Materazzi..

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Prince
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
Radio Bau & Co
 
105 HipHop & RnB
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Hits
 
105 Story
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 InDaKlubb
 
105 2k & More!
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Classics
 

Playlist tutte