Michael Jackson è vivo? No, l'uomo misterioso è David Rothemberg..

Michael Jackson e David Rothenberg
Una storia incredibile. Come incredibile, lo dicono fan e detrattori del compianto re del pop, furono le circostanze della morte della superstar, il cuore del quale si fermò quel maledetto 25 giugno del 2009 a causa di un’iniezione letale di un potente anestetico. Ebbene, secondo michaeljacksonhoaxforum.com, sito internet nato proprio per raccogliere e confrontare le teorie sulla morte del cantante, Michael Jackson sarebbe ancora vivo. Anzi, la sera del proprio funerale sarebbe stato ospite del talk-show televisivo di Larry King, dove si sarebbe presentato con il volto irriconoscibile celando la propria vera identità. La verità, tuttavia, è un’altra, e come spesso accade, è di gran lunga più inverosimile della fantasia.

L’uomo in tv era David Rothenberg (Nella foto), che nel lontano 1983, all’età di 6 anni - proprio quando Jackson subì un incidente sul set dello spot pubblicitario della Pepsi Cola riportando serie ustioni alla testa – venne irrimediabilmente deturpato dal padre. Fu per vendicarsi della decisione di un giudice che assegnava la custodia esclusiva alla madre che l’uomo incendiò il fuoco con del cherosene durante il sonno provocandogli gravissime ustioni sul 90 percento del corpo. Una storia maledetta, che al padre di David costò appena sei anni di prigione e che nel 1988 diventò un film ispirato al libro scritto dalla madre del ragazzo. Fu proprio la donna, consapevole della passione del figlio per Michael Jackson, a rivolgersi alla superstar americana, che li accolse nella sua casa e si offrì di sostenere loro durante la lunga convalescenza di David. “(Michael Jackson) Mi ha assitito”, ha detto David Rothenberg, che oggi studia Legge in un ateneo dello Utah, “Mi ha accolto nella sua vita, una cosa che Michael faceva raramente. Ha aperto le sue braccia e mi ha accettato come un vero amico. E nel corso egli anni, non mi ha mai abbandonato”. Insomma nessun mistero, ma una storia di solidarietà e compassione che testimonia ancora una volta la generosità della stella di Thriller. “Le storie apparse nei blog secondo le quali Michael Jackson sarebbe ancora vivo”, ha dichiarato l’ex avvocato della star Brian Oxman, “dimostrano il dolore che prova chiunque nel mondo abbia amato Michael Jackson… Dave Dave (Rothenberg) è una persona straordinaria…posso assicurare che Michael Jackson sarebbe orgoglioso di vedere Dave diventare avvocato..”.

Roma celebrerà re Michael il 25 giugno, a un anno esatto dalla sua scomparsa, quando lo Stadio Olimpico aprirà i cancelli al pubblico del Michael Jackson Memorial Tribute, una grande staffetta live capitanata da uno dei fratelli Jackson, il 53enne Marlon. Tra i nomi eccellenti che hanno confermato la propria presenza figurano la star anni Ottanta Kim Carnes, la leggendaria soul diva Dionne Warwick, e le nuove leve dell’hiphop/r&b Joss Stone, Akon e Missy Elliott.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Elisa
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Radio Bau & Co
 
105 Hits
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 2k & More!
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Story
 
MUSIC STAR Vasco
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
Zoo Radio
 
105 Dance 90
 
Radio Festival
 

Podcast tutti

Playlist tutte