I figli di Michael Jackson vanno a scuola. E a novembre arriverà il primo album postumo.

Michael Jackson: oggi avrebbe 52 anni
Prince e Paris a scuola con le guardie del corpo. Oltre un anno dopo la scomparsa del re del pop, due dei suoi tre figli, vale a dire il primogenito Prince Michael, 13 anni, e la secondogenita Paris, 12 anni, hanno abbandonato per sempre l’isolamento – dorato, ma pur sempre un isolamento (!) - imposto dall’estrema notorietà paterna per dare inizio a un menage più consono a degli adolescenti che permetta loro di incontrare dei coetanei al di fuori del nucleo familiare e, perché no, di farsi finalmente degli amici. L’esigenza di “provarci”, ad avere una vita normale, sembra sia venuta allo stesso Prince, che avrebbe così intercettato il desiderio della nonna paterna, la tutrice legale degli orfani del re del pop. Nel 2009, in occasione di un’intervista rilasciata al Daily Mirror, l’anziana Katherine Jackson aveva ammesso di essere piuttosto preoccupata per la felicità dei ragazzi. Ma ora che i due vanno a scuola – il terzogenito Blanket, 8 anni, continuerà a ricevere lezioni a domicilio – l’unico neo è la presenza costante dei minacciosi bodyguard persino all’interno della prestigiosa Buckley School, a Sherman Oaks, nella lussureggiante San Fernando Valley, alle porte di Los Angeles, 32mila dollari l’anno a testa solo per frequentare le scuole medie.

A novembre arriverà il nuovo album di Michael Jackson, il primo delle attesissime 7 pubblicazioni discografiche che da qui al 2017, percentuali sulle vendite escluse, arricchiranno gli eredi-Jackson di 250 milioni di dollari. Secondo le indiscrezioni di Frank Di Leo, manager storico della star di Thriller licenziato alla fine degli anni Ottanta, ma riassunto dallo stesso divo nero prima della sua improvvisa scomparsa, si tratterebbe di 10 inediti registrati negli anni Ottanta e rimasti chiusi in cassaforte. Sono in molti, tuttavia, a pensare che il disco snocciolerà anche inediti degli anni Novanta così come un qualche traccia frutto di collaborazioni più recenti di re Michael, con Lenny Kravitz e con i super produttori Ne-Yo, will.i.am e Akon. L’unica certezza, invero, è che della misteriosa tracklist si sta occupando l’impresario e produttore John McClain, co-fondatore della leggendaria A&M Records nonché amico personale ed esecutore testamentario di Jackson.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Zucchero
 
Zoo Radio
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Dance 90
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Prince
 
Radio Festival
 
105 HipHop & RnB
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Story
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Hits
 
105 2k & More!
 
Radio Bau & Co
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Vasco
 

Playlist tutte