'Michael', il nuovo album di Jackson. Ma per gli eredi quella voce non e' sua..

La copertina di "Michael", il nuovo album di Jackson
Il 14 dicembre uscirà il nuovo album di Michael Jackson. Si intitolerà semplicemente Michael, e sarà il primo album di inediti del re del pop dal controverso Invincible, del 2001. Il disco, pubblicato come sempre dalla Epic Records – gloriosa divisione del colosso Sony Music – in collaborazione con la società, la Michael Jackson Estate, creata proprio per gestire l’eredità musicale di Jackson, conterrà esclusivamente inediti, quelli registrati negli ultimi anni tra Las Vegas, Los Angeles, il New Jersey e altri studi in giro per il mondo, nonché, o almeno così si dice, una piccola parte di quelli realizzati in un passato più remoto, ma rimasti fino a oggi in cassaforte.

Il singolo “Breaking News”, frutto della collaborazione con il giovane Eddie Cascio, è già ascoltabile sul sito ufficiale del compianto re del pop. Oltre allo streaming audio di questo brano dal titolo emblematico, Michaeljackson.com offre la possibilità di vedere un video-trailer dedicato a questa importante pubblicazione consentendo altresì di prenotare Michael sia in formato Cd che in quello digitale. La copertina? Un dipinto a olio dell’illustratore afroamericano Kadir Nelson, che - sulla falsa riga della celeberrima copertina di Dangerous firmata dal più noto Mark Ryden - ha condensato in un unico “artwork” l’immaginario dell’universo-Jackson.

Quella voce non è di Michael. Il clan Jackson accende le polemiche sul nuovo disco. L’entusiasmo dei fan per l’arrivo dell’album Michael rischia di spegnersi sotto la fitta pioggia di polemiche che in queste sta inondando la rete. Secondo il clan-Jackson infatti, e in particolare per l’anziana madre del cantante così come per la sua secondogenita, la voce che si sente nel disco sarebbe un “fake”, cioè un falso. “Papà cantava per noi tutti i giorni”, ha scritto la dodicenne Paris, “Noi conosciamo la sua voce, cantava per svegliarci tutte le mattine”. Di più. Secondo quanto riportato dal sito TMZ.com, i figli del re del pop erano presenti alle registrazioni di Breaking News come di altre canzoni del nuovo disco, e la voce che oggi sentono in quelle tracce non sarebbe quella del loro papà. Immediata la reazione della Sony Music e del legale della Michael Jackson Estate Howard Weitzman, che si difendono dalle accuse dei familiari di re Michael garantendo di aver già sottoposto a un team di periti tutte le canzoni contenute in Michael proprio per assicurarsi la certificazione dell’autenticità. In attesa di saperne di più, e soprattutto in attesa di ascoltare il nuovo Cd, i fan potranno mettere le mani sul nuovo cofanetto battezzato Michael Jackson’s Vision e contenente tre Dvd che snocciolano 40 clip, 10 cortometraggi mai pubblicati e il video inedito di One More Chance. Il box sarà nei negozi di tutto il mondo dal 22 novembre. E stavolta, con beneplacito di eredi, avvocati e discografici.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Prince
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
Radio Festival
 
105 Story
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Miami
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Hits
 
Webradio 105 Rap Italia
 
XMas Radio
 
Zoo Radio
 
Radio Bau & Co
 
105 Classics
 

Podcast tutti

Playlist tutte