Robbie Williams: "Volevo distruggere Gary". E la reunion e' record!

I Take That oggi
Take That: tutta la verità, nient’altro che la verità. Si intitola Look back, don’t stare ed è il docu-film che ritrae Robbie Williams, 36 anni, insieme ai suoi vecchi compagni d’avventura (Gary Barlow, 39 anni, Jason Orange, 40, Mark Owen, 38 e Howard Donald, 42) durante la lunga lavorazione del nuovo album, settima fatica in studio dell’ex boy-band britannica, ma soprattutto prima creazione dalla clamorosa “reunion”. Il film, che sarà proiettato il 15 novembre nei cinema di tutto il mondo (A Milano lo vedremo al cinema Bicocca alle ore 20.00), ripercorre l’ultimo anno del celeberrimo quintetto, un anno iniziato con la riappacificazione di Robbie con Gary celebrata con il singolo – e con un videoclip ispirato al film “Brokeback mountain” – Shame, scandito dal sodalizio artistico con il super produttore Stuart Price (Madonna, Scissor Sister) e culminato nel record di vendita dei biglietti del nuovo tour, tour che porterà i Take That anche in Italia.

Robbie Williams: “Odiavo Gary. Volevo distruggerlo”. Il turbolento Rock dj ha finalmente alzato il sipario sulle ragioni del proprio allontanamento dai Take That, un esilio volontario dalla band che gli aveva cambiato la vita, ma in particolare da uno dei suoi compagni. “Il mio problema è stato sempre Gary (Barlow)”, ha ammesso Robbie, “Volevo distruggerlo, volevo distruggere la memoria della band…Avevo bisogno che Gary ascoltasse la mia verità..”. E invece, quindici anni dopo, ecco ricominciare la saga dei Take That nel loro schieramento originario. Con un album, Progress, che presto darà il là a una faraonica tournée mondiale.

In arrivo il tour “Progress Live 2011”. Se in Inghilterra i Take That hanno detronizzato tutti i record di vendita dei biglietti “staccando” idealmente, grazie alle prenotazioni on-line, oltre 1 milione di ticket in un solo giorno, l’aspettativa dei fan italiani che affolleranno l’unico spettacolo previsto, il 12 luglio 2011, allo stadio Meazza di San Siro, a Milano, è altissima. “Siamo senza parole...”, hanno commentato i fantastici cinque del pop, “Vendere oltre un milione di biglietti in un solo giorno è incredibile..”. Per arrivare in forma all’appuntamento, il buon Robbie, accusato da detrattori e media di essersi appesantito vistosamente, si sta sottoponendo a una rigorosa preparazione atletica e, fatalità, dietetica. “Lo costringo a correre sul tapis roulant mentre canta le canzoni dei Take That”, ha assicurato il suo personal trainer, “Non deve saltare nemmeno una nota”. Take that!

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Radio Festival
 
105 Story
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 HipHop & RnB
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Classics
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 InDaKlubb
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Coldplay
 
Radio Bau & Co
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 Dance 90
 

Podcast tutti

Playlist tutte