Madonna fa pace con Elton John. E annuncia nuovi concerti in Italia

Madonna Louise Veronica Ciccone, in arte Madonna
Meglio tardi che mai. Finalmente le scuse di Elton John a Madonna riguardanti l'odioso e imbarazzante "affaire per interposta persona" dei Golden Globes sono arrivate. L’indomani della premiazione della regina del pop per la Miglior colonna sonora originale con il brano Masterpiece, tema del film W.E. diretto dalla stessa Madonna, David Furnish, consorte di Sir Elton John, non era riuscito a trattenere il proprio sdegno per la sconfitta del celebre compagno, a sua volta in nomination con una canzone ("Hello, Hello") tratta dal film Gnomeo and Juliet, dichiarando che "quando accadono queste cose ci si deve domandare della correttezza della premiazione. Madonna – insinuava il regista canadese - ha preso il Golden Globe perché ha partecipato alla cerimonia e ha accettato di essere una dei presentatori?". Ebbene, qualche giorno dopo, passata la rabbia, o forse ingoiato il rospo (?), Furnish ha ritrattato "postando" un messaggio su Facebook nel quale ha confessato di aver avuto una semplice reazione emotiva causata dalla sconfitta del compagno. Poi, complice l’inevitabile eco mediatica, il tenore del suo risentimento sarebbe stato "gonfiato a dismisura", troppo per "una grande artista" come Madge, alla quale Furnish, unendosi al compagno Elton John, augura oggi "tutto il meglio per la prossima premiere di 'W.E.'". Madonna non sembra essersela presa più di tanto, lo prova il fatto che già sul palco dei Golden Globes aveva sussurrato: "Adoro Elton John e sono certa che vincerà un altro premio". Più sensato prendersela con l’odierna monarchia inglese, nel mirino della cantante proprio questa settimana. La star americana pensa infatti che sia vero un peccato che il ruolo dei membri della famiglia reale nella società sia stato ridotto a quello di semplici ambasciatori, quando in passato erano considerati vere e proprie icone. "E' una vergogna", ha detto, "Ai tempi di Edoardo VIII la gente era innamorata di lui". Insomma, meglio gli States. E meglio il pop. Anche se il nuovo album di Madonna, l’arrivo del quale è previsto il 12 marzo, è già al centro delle polemiche a causa del titolo, MDNA, nel mirino degli attivisti impegnati nelle campagne di sensibilizzazione contro il consumo degli stupefacenti per l’evidente assonanza con MDMA, comunemente detto "ecstasy". Ma ai fan della regina del pop non importa. Loro vogliono il disco e attendono con ansia il nuovo tour di Madge in Italia, due concerti imperdibili come sempre, il 14 giugno 2012 allo Stadio Meazza di San Siro, a Milano, e il 16 giugno allo Stadio Franchi di Firenze.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 HipHop & RnB
 
105 Hits
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
Radio Festival
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Zucchero
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Story
 
MUSIC STAR Prince
 
105 2k & More!
 
Radio Bau & Co
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 InDaKlubb
 

Podcast tutti

Playlist tutte