"Non ho girato un video hard": Adele fa causa a una rivista francese

Adele mostra orgogliosa i suoi sei Grammy Awards
Fatto rientro a casa con le sei statuette rastrellate in occasione della cerimonia dei Grammy Awards, Adele ha dovuto fare i conti con l’ennesimo cataclisma mediatico ai suoi danni, stavolta riguardante un presunto sex-tape del quale sarebbe protagonista. Pubblicati prima sul sito del paparazzo francese Jean Claude Elfassi e poi sulla copertina - e in un ampio servizio - del magazine francese Public, i pruriginosi fotogrammi sarebbero tratti da un porno amatoriale al quale la superstar di “Rolling in the Deep” nega di aver preso parte. Secondo coloro che ne sono venuti in possesso, il malizioso “girato” sarebbe stato realizzato e diffuso da un ex fidanzato della cantante, forse a caccia di facili guadagni, o forse indispettito dalla nuova liason di Adele con Simon Konecki. Ma quanto c’è di vero? Ben poco, a quanto pare. Per questo la notizia ha mandato su tutte le furie Adele, che ha preferito incaricare i propri avvocati di intentare causa sia contro il fotografo che contro il magazine. “La nostra cliente non è apparsa in un video pornografico come viene affermato nell’articolo”, tuonano i legali della popstar in un comunicato ufficiale, “La nostra cliente non appare nelle fotografie. Tali affermazioni sono false e volgarmente diffamatorie”. Intanto però, il sito sul quale il fotografo ha pubblicato le fotografie che hanno ispirato lo scoop di Public è andato in tilt. “C’è un’enorme quantità di gente che vuole vederlo”, ha dichiarato soddisfatto il paparazzo. Vero o falso che sia, il presunto “sex tape” della 23enne Adele va ad allungare l’elenco dei filmati attribuiti negli ultimi anni a personaggi celebri. Come quello con la procace bagnina di “Baywatch” Pamela Anderson, ritratta dall’allora marito Tommy Lee durante le loro prodezze erotiche coniugali, o come quello con la capricciosa ereditiera Paris Hilton, lanciata nello star-system proprio da quel video a luci rosse, o ancora, come quello con l’ex fidanzato della compianta Whitney Houston, il giovane Ray J, che qualche anno fa, forse per misurarsi con la virilità di altre superstar del rap-game, spesso vicine all’universo-porno, regalò ai fan un video-documento piuttosto dettagliato delle sue acrobazie intime con la bella e sfrontata Kim Kardashian. Niente di paragonabile al realismo del video della nostra Belen Rodriguez, vittima – non consenziente, e all’epoca per giunta minorenne (!) – del suo ex fidanzato argentino.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Radio Festival
 
105 InDaKlubb
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Classics
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Hits
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Story
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Vasco
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 HipHop & RnB
 
105 2k & More!
 

Playlist tutte