Bono Vox "agente immobiliare" per Courtney Love

Bono Vox e Courtney Love
Anche i ricchi traslocano. Ma qualche volta, complici le loro prodezze mediatiche, e in nome della rigorosa etichetta condominiale, vengono fatalmente lasciati fuori dalla porta. E’ ciò che è appena successo a Courtney Love, la vedova di Kurt Cobain, un talento nel rock – dove milita dal lontano 1991 alla guida delle Hole – così come nel cinema, e una vita turbolenta vissuta pericolosamente sin dalla tenera età. Tutto è cominciato quando la cantante e attrice californiana, classe 1964, ha deciso di lasciare la grande casa che affittava nel caratteristico West Village, l’area del Greenwich Village più vicina alla riva del fiume Hudson, nel cuore della Grande Mela, per andare a vivere in un delizioso appartamentino a Nolita, altrimenti detto “North of Little Italy” (Cioè “A nord di Little Italy”), quartiere considerato oggi piuttosto esclusivo. Al punto da indurre il proprietario della casa scelta dalla Love, probabilmente consapevole della scarsa sobrietà della celebre inquilina, a richiedere, oltre a 25mila dollari di affitto mensile, la dichiarazione scritta di un garante autorevole. Menomale che tra gli amici più illustri di Courtney c’è il premuroso Bono Vox, che ha accettato di buon grado di fornire le agognate referenze. A raccontarlo al quotidiano New York Daily News è la stessa Courtney Love, la quale, nonostante abbia preso possesso dell’appartamento poche settimane fa, ammette di aver già ricevuto le prime lamentele da parte di una vicina. Accusata di aver ascoltato musica a notte fonda a un volume troppo alto, la vedova Cobain racconta: “Non mi era mai successo prima che si lamentassero perché facevo troppo rumore. Suona davvero come un pretesto, essendo io una rockstar..". Un passato, dunque, senza macchia? “Non è vero”, ritratta Courtney, “una volta è capitato, quando vivevo al sesto piano del Mercer Hotel. Stavo guardando quel film con Nicole Kidman, Jennifer Aniston e Adam Sandler, e il vicino si è lamentato del volume della tv troppo alto”. Ironia della sorte, nel mese di gennaio la Love ha vinto una causa intentata dalla sua ex padrona di casa. La donna sosteneva che la cantante avesse danneggiato l’appartamento e fosse in ritardo nei pagamenti, ma il giudice non le ha dato ragione.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Story
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Miami
 
Radio Bau & Co
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Classics
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 2k & More!
 
105 InDaKlubb
 
105 HipHop & RnB
 

Playlist tutte