"Se io fossi il Presidente..": Madonna si confessa su Facebook

Madonna, 53 anni
E’ l’unica intervista alla quale Madonna ha accettato di concedersi in occasione dell’uscita, proprio in queste ore, del nuovo album “MDNA”, nonché la prima “chat” della signora Ciccone in diretta su Facebook. Moderatore d’accezione, il celebre attore e conduttore Tv Jimmy Fallon, che ha guidato il pionieristico appuntamento web direttamente negli studi del suo “Night Show”. Inutile dire che la regina del pop è stata letteralmente sommersa dalle domande dei fan connessi da ogni angolo del pianeta, un esercito di curiosi che la 53enne superstar americana non ha voluto deludere condividendo anche qualche piccolo segreto. Come l’interesse, del tutto inaspettato, per la fisica quantistica. O come il sogno di registrare una cover del classico “Je t’aime… moi non plus”, brano culto dalle liriche sessualmente esplicite che nel 1968 restituì a Serge Gainsbourg e Jane Birkin uno scandalo su scala globale, e dunque un successo senza precedenti. Approfittando della diretta su Facebook, la regina del pop ha voluto lanciare un appello al grande Quentin Tarantino, regista al quale Madonna vorrebbe affidare la realizzazione di un nuovo videoclip, quello del brano di “MDNA” con il titolo più pruriginoso, “Gang Bang”. “Ho organizzato tutto nella stanza di un motel”, ha scherzato Madonna, “Tutto ciò che deve fare (Tarantino) è presentarsi con la macchina da presa, ma io non posso permettermi il suo cachet da regista”. Il meglio, tuttavia, la cantante lo ha dato quando un utente le ha domandato cosa farebbe se, bacchetta magica, un giorno diventasse presidente degli Stati Uniti d’America. “Be’”, ha risposto, “quando sarò Presidente, per prima cosa prenderò tutti i soldi investiti nella difesa e li metterò nell’educazione, in modo che gli insegnanti vengano pagati di più. E’ scandaloso quanto sia basso il loro stipendio (..) Inoltre i matrimoni gay saranno legali e accettati ovunque, e non ci saranno più censure, o cose del genere, su qualunque dei miei video, mai”. Un’allusione, quest’ultima, al colosso Youtube, colpevole, secondo la popstar, di aver vietato ai minorenni la visualizzazione del nuovo video “Girl Gone Wild”, il cortometraggio in bianco e nero oltre i confini dell’erotismo diretto dai fotografi di moda Mert Alas e Marcus Piggott. Prima di congedarsi dai fan, Madonna ha regalato anche qualche anticipazione del nuovo spettacolo, uno show faraonico che in Italia arriverà il 12 giugno allo Stadio Olimpico, nella Capitale, il 14 al Meazza di Milano e il 16 allo Stadio Franchi, a Firenze. “La prima parte (del concerto) l’ho intitolata ‘Trasgressione’, perciò usate la vostra immaginazione.. Dovrò cercare nel mio vecchio repertorio e scegliere i brani che rientrano in quella categoria. E certamente tra questi non ci sarà ‘Cherish’”.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Classics
 
Radio Bau & Co
 
105 Hits
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 InDaKlubb
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Coldplay
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 HipHop & RnB
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Dance 90
 
105 Story
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Prince
 
Zoo Radio
 

Playlist tutte