"I Dreamed A Dream": in scena la vita di Susan Boyle

Susan Boyle e la locandina del musical a lei ispirato
Si intitola “I Dreamed A Dream”, proprio come la cover del brano - composto negli anni Ottanta da Claude-Michel Schönberg ed Herbert Kretzmer per il musical “Les Miserables” – che la rese celeberrima, ed è il musical teatrale ispirato alla vita di Susan Boyle. L’usignolo Susan Boyle. La donna che nel 2009, nonostante l’aspetto piuttosto goffo e i suoi cinquant’anni suonati, lasciò il potente produttore Simon Cowell e gli altri giudici del popolare talent-show televisivo letteralmente a bocca aperta. Tutto, infatti, cominciò quella sera, sotto lo sguardo attonito del pubblico in sala e della grande audience televisiva britannica. Prima di quel momento nella vita si Susan c’erano stati soltanto fallimenti, tra rifiuti delle case discografiche che ricevevano i suoi “demo” e rinunce causate dalla sua timidezza, una timidezza tale da costringerla a nascondersi fino alla morte dell’anziana madre. Una storia incredibile, insomma, raccontata con dovizia di particolari nel 2010 dall’autobiografia della cantante, e diventata oggi un’imponente spettacolo teatrale presentato per la prima volta al Theatre Royal di Newcastle, in Inghilterra. Ed è proprio in occasione della prima che Susan Boyle in persona si è materializzata sul palcoscenico per un cameo mozzafiato cha ha strappato al composto pubblico britannico una nuova standing ovation. A interpretare, invece, il ruolo di questa sorta di brutto anatroccolo dei nostri tempi è l’attrice e cantante Elaine C. Smith, coautrice della sceneggiatura dello spettacolo. “I Dreamed A Dream” è stato accolto con entusiasmo anche dai critici più severi, primo fra tutti John Dixon, il quale, sul portale Whatsonstage.com, ha scritto: “Questa produzione è uno show unico nel suo genere e dovrebbe continuare a essere rappresentato alle platee anche molto tempo dopo che Elaine C Smith e Susan Boyle se ne saranno andate. Non c’è dubbio che ‘I Dreamed a Dream’ è uno degli eventi musicali dell’anno”. Detto, fatto: se il musical continuerà ad avere il successo delle prime repliche, la tournée espatrierà in tutt’Europa, e magari, perché no, arriverà anche in Italia.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Zoo Radio
 
MUSIC STAR Prince
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Elisa
 
Radio Festival
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Story
 
105 HipHop & RnB
 
105 Dance 90
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Miami
 

Playlist tutte