"MDNA" è al numero 1 in 40 Paesi. Ma ai figli di Madonna quelle canzoni non piacciono.

Madonna nel video di "Give Me All Your Luvin'"
Altro che Lady Gaga. Con i suoi 53 anni suonati, 54 il prossimo 16 agosto, Madonna è ancora la regina del pop. Lo ha ribadito a chiare lettere l’ex signora Ritchie in una canzone del nuovo album “MDNA”. Ma che il momento di abdicare sia ancora molto lontano lo dimostrano i numeri di “MDNA” relativi alla prima settimana di vendita. Ebbene, la dodicesima fatica in studio della regina del pop è un successo in 40 Paesi, un risultato sorprendente visto che fino a poche ore fa i media globali registravano uno scarso interesse della grande audience internazionale al download a pagamento dei singoli “Give Me All Your Luvin’’” e “Girl Gone Wild”. E invece, i seguaci di Madge, quelli conquistati negli ultimi anni e quelli che la idolatrano dai ruggenti anni Ottanta, si sono catapultati ad acquistare il disco – in Cd e in edizione digitale online - come i biglietti dei concerti della nuova tournée. In altre parole, in barba ai tempi che corrono, “MDNA” ha fatto il botto. Di più. Oltremanica, nella Vecchia Inghilterra, Inghilterra che prima del divorzio dal regista Guy Ritchie era tanto amata dalla cantante, “MDNA” non è soltanto il dodicesimo album di Madonna, ma è soprattutto il dodicesimo album di Madonna entrato al numero uno della classifica, record - fino a oggi detenuto da Elvis Presley (!) – al quale bisogna aggiungere l’ingresso al 27esimo posto della World Music Chart e la prima posizione su Itunes in 40 Paesi. Ironia della sorte, gli unici a non apprezzare la regina del pop sembrano proprio i suoi quattro figli. A rivelarlo alla stampa è proprio Madge, che nella sua recente intervista al tabloid britannico The Sun si è espressa, come sempre del resto, senza mezzi termini. “I miei ragazzi”, ha detto, “sono brutalmente onesti quando devono dirti cosa non piace loro. Non hanno tatto. Dicono semplicemente ‘Mamma, togli quella canzone’, persino quando si tratta di un mio brano. E’ doloroso, ma almeno sono onesti”. Niente paura, perché Lola, la primogenita di Madonna , entrata nel corpo di ballo della nuova tournée mondiale, farà di necessità virtù. Ed è in attesa del debutto, il 29 maggio allo stadio Ramat Gan di Tel Aviv, che mamma Madonna, probabilmente sotto la guida del suo giovane fidanzato, il ballerino 24enne Brahim Zaibat, sta seguendo un rigoroso regime alimentare e un programma di fitness esclusivo. Come ha spiegato lei stessa, si tratta di “una combinazione di pilates e cardio-dance” e tanto, tantissimo “salto con la corda”. Perché, continua, “devo dire che in più di 25 anni di esibizioni non ho mai lavorato così duramente e non sono mai stata così scrupolosa”. Parola di regina del pop.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 InDaKlubb
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Prince
 
Radio Bau & Co
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 2k & More!
 
105 Classics
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Vasco
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 Story
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 HipHop & RnB
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 

Playlist tutte