Madonna e Janet Jackson, i seni che dividono l'America

Madonna e Janet Jackson
Sembrerà paradossale, ma oggi più che mai il seno divide, in America come in Italia. Proprio quando Oltreoceano si fa un gran parlare della sentenza, imminente, della Corte Suprema, chiamata a decidere sul celeberrimo “nipple gate”, lo “scandalo del capezzolo” che travolse la vita di Janet Jackson, e in particolare sulla depenalizzazione – promossa dal presidente Obama - di questa grottesca fattispecie di reato, la stampa rivela che uno scatto a seno nudo di Madonna realizzato nel 1990 dal leggendario fotografo Steven Meisel per il libro bestseller “Sex” verrà battuto presso la casa d’aste Bonhams, a New York, per una cifra compresa tra i 5mila e i 10mila dollari. Sul caso-Jackson, è noto, incombeva l’ombra del complotto, per qualcuno orchestrato ai danni del clan Jackson e per altri espressione del propagandistico rigore morale caucasico ostentato dall’amministrazione Bush. Davvero troppo per quel seno – peraltro “armato” di un vistoso piercing (!) - sgusciato accidentalmente dal corpetto della cantante e attrice afroamericana mentre si esibiva al fianco di Justin Timberlake in diretta televisiva mondiale dal palcoscenico del SuperBowl. Accadde otto anni fa, e – complice la multa di mezzo milione di dollari già comminata al colosso televisivo CBS - in America ancora se ne parla. Così come si parla della foto di Madonna, che all’età di 32 anni, proprio mentre registrava l’album “Erotica”, imbastì una vera e propria rivoluzione pansessuale posando nuda per il famigerato “Sex”, il fortunatissimo “book” fotografico che la ritraeva da sola, in compagnia di gruppi di modelli, in set fotografici tradizionali così come per strada, o ancora al fianco di icone della bellezza femminile del calibro di Naomi Campbell e Isabella Rossellini. Insomma, gli anni passano, le mode cambiano, ma il “Lato A” delle donne, specialmente se famose, continua a far discutere. In Italia? In principio fu Patsy Kensit, cantante di un gruppo, gli Eight Wonder, piuttosto in auge negli anni Ottanta nonché ex moglie del turbolento Oasis Liam Gallagher. Ebbene, persino alla ragazzina a quei tempi più invidiata del Regno Unito sgusciò un seno durante una performance tutta italiana in diretta televisiva su Rai Uno dal palcoscenico del Festival di Sanremo. La reazione dei media fu immediata, ma l’episodio fu archiviato come un incidente. “E’ il bello della diretta”, disse qualcuno. Poi, nel Bel Paese, sono arrivate le veline, i reality e le “wannabe” del piccolo schermo disposte a scoprire ben più del proprio – eventuale – talento artistico. Ma nonostante la Tv, e in particolare quella italiana, abbia, come si dice, sdoganato le tette, l’esposizione, così la chiamano in USA, prevista o no, crea sempre un certo scalpore, che tradisca Jennifer Lopez alla cerimonia degli Oscar, che sia volontariamente condivisa da Rihanna su Twitter, o che colpisca la nostra Anna Tatangelo nel talent-show “Ballando con le stelle”. Incidenti o trovate promozionali? Ai posteri l’ardua sentenza..

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Zucchero
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
Zoo Radio
 
105 Story
 
105 Classics
 
Radio Festival
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Miami
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 2k & More!
 
105 Hits
 

Podcast tutti

Playlist tutte