Amore, cinema e design: le nuove passioni di Justin Timberlake

Justin Timberlake e la moglie Jessica Biel
La musica può attendere. L’imprevedibile Justin Timberlake, classe 1981, ha finalmente le idee chiare. Messa da parte la registrazione del terzo album solistico, seguito - agognato dai fan - del bestseller del 2006 “Future Sex/LoveSounds”, la superstar di Memphis, Tennessee, si è buttata anima e corpo nelle sue tre vere passioni: l’amore, il cinema e il design. Dal 2007, infatti, il cuore del bel JT appartiene all’attrice americana Jessica Biel, l’ex enfant prodige del piccolo schermo, oggi 30enne, diventata popolare anche nel Bel Paese grazie alla fortunata serie “Settimo cielo”. I due, notoriamente riservatissimi e affatto inclini a condividere con i media la loro relazione, si sposeranno quest’estate, ma sebbene i dettagli delle nozze siano rigorosamente top secret, in occasione della vittoria, recentissima, dei Los Angeles Lakers sui Denver Nuggets, Justin e Jessica hanno lasciato che un nugolo di paparazzi e le telecamere dello Staples Center li immortalassero, sotto un applauso scrosciante del pubblico presente, in un lungo bacio appassionato. Sarà stato l’entusiasmo per il risultato della sua squadra del cuore, i Lakers, sarà stato uno slancio di romanticismo incoraggiato dagli spalti, ma Justin, pizzicato nel suo nuovo look casual-chic con basco, jeans e t-shirt scura, è apparso davvero felice. E se la musica, complice il momento non certo propizio per l’industria discografica, può attendere, le nuove priorità di Mr. Timberlake sono il cinema e il design, universo, quest’ultimo, nel quale l’eclettica superstar e la sua socia in affari, la celebre stilista e designer Estee Stanley, hanno da poco lanciato una linea di arredamento battezzata “Mint Home”, cioè “Casa perfetta”, “Casa ideale”. In altre parole, se qualcuno oggi chiedesse a Justin Timberlake quale sia la sua principale occupazione, lui risponderebbe senza indugi la recitazione, arte alla quale l’ex eroe di Disney Channel si è avvicinato timidamente da qualche anno, prima con qualche apparizione Tv e una manciata di pellicole non proprio azzeccate, poi con il doppiaggio dei personaggi di Artie in Shrek e di Boo Boo nella versione per il grande schermo del cartoon “L’orso Yoghi”, e infine con i blockbuster “Social Network” e “Amici di letto”. Il futuro? Luminoso, grazie a tre pellicole dal successo già scritto. I titoli? “Runner, runner”, thriller diretto da Brad Furman con Justin e Ben Affleck, “Inside Llewyn Davis”, vale a dire il nuovo capolavoro dei fratelli Coen, e “Trouble with the curve”, film drammatico che vedrà Timberlake recitare al fianco di Amy Adams e del premio Oscar Clint Eastwood. Niente male per una popstar..

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Story
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
Radio Festival
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Hits
 
105 2k & More!
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Miami
 
Zoo Radio
 
105 InDaKlubb
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Classics
 

Playlist tutte