"12-12-12": arriva il doppio Cd live per le vittime di Sandy

Dall'indimenticabile show al Madison Square Garden di New York, il disco-evento con le performance del Boss, di Chris Martin dei Coldplay e di tante altre leggende del rock.

Il Boss infiamma il Madis Square Garden

Dall'indimenticabile show al Madison Square Garden di New York, il disco-evento con le performance del Boss, di Chris Martin dei Coldplay e di tante altre leggende del rock.

Era la fine di ottobre 2012, quando il più grande uragano atlantico della storia, l’Uragano Sandy, mieteva quasi 300 vittime mettendo letteralmente in ginocchio lo spicchio di pianeta che dalla Giamaica arriva fino al Canada passando per la regione nordamericana del Grandi Laghi. Nemmeno Manhattan, New York, veniva risparmiata, portando il già ingente danno economico causato da questo gigantesco ciclone post-tropicale, secondo soltanto al precedente Katrina, alla cifra astronomica di 65.6 miliardi di dollari. Per questo, insieme al mondo politico guidato dal presidente Obama e alla società civile, scesero immediatamente in campo, per una raccolta-fondi musicalmente ambiziosa e tecnologicamente pionieristica, alcune leggende del rock, e non soltanto americane.

Palcoscenico deputato al faraonico show benefico fu il Madison Square Garden, proprio nel cuore della Grande Mela, e lì, in una serata mozzafiato seguita in diretta Tv e web da 2 miliardi di spettatori, si avvicendarono le stelle più luminose del firmamento musicale di ieri e di oggi. Bruce Springsteen e la mitica E Street Band si riunirono per l’occasione sulle note dei classici “Land of Hope and Dreams” e “Wrecking Ball”, Roger Waters regalò al pubblico alcune gemme dell’immenso repertorio dei Pink Floyd (“Another Brick in the Wall” ribattezzata per l’occasione “Another Brick in the Atlantic Wall” e “Us and Them”), gli Who si cimentarono in “Who Are You”, “Baba O’Really” e “Love Reign O’er Me”,Billy Joel - un’autentica istituzione Oltreoceano - propose le immortali “Miami 2017”, “Moving Out” e “You May Be Right”, e Chris Martin infiammò la platea prima con un duetto con l’ex R.E.M. Michael Stipe sull’evergreen “Losing My Religion” e poi con due hit dei suoi Coldplay, “Viva la Vida” e la struggente “Us Against The World”. E ancora, se Sir Paul McCartney in persona, amato negli States quanto in madrepatria, si materializzò sul palco con la potente “Helter Skelter”, e se la soul-diva newyorkese Alicia Keys regalò al mondo un gran finale che riempì di orgoglio il sindaco Michael Bloomberg e i suoi concittadini (“Empire State of Mind”, originariamente lanciata in duetto con il rapper Jay-Z), fu l’attore comico Adam Sandler, accompagnato dall’attore e musicista Paul Shaffer (l’amatissimo pianista/spalla di David Letterman del popolare “Late Show”), a offrire il siparietto più esilarante di quella trionfale passerella stellare. Ebbene oggi, meno di un mese dopo la pubblicazione delle stesse performance su iTunes, e sebbene alcuni momenti magici di quella notte sotto il cielo di New York, in particolare i duetti del Boss con Bon Jovi (“Born To Run”) e di Macca con i Nirvana, siano stati inspiegabilmente scartati, ecco che arriva la notizia che il 15 gennaio uscirà in tutto il mondo “12-12-12 The Concert for Sandy Relief”, il doppio Cd che documenta quel concerto memorabile e il cui intero ricavato sarà devoluto alle organizzazioni locali impegnate negli aiuti alle persone e alle famiglie maggiormente colpite da Sandy. “Siamo grati a ogni singolo artista che ha accettato di partecipare a questa serata storica”, ha dichiarato James Dolan, produttore dell’evento insieme a John Sykes e Harvey Weinstein, “la risposta è stata sbalorditiva. Soltanto ora iniziamo a comprendere la reale portata e il devastante impatto dell’uragano Sandy sulla zona di New York, New Jersey e Connecticut, e speriamo di offrire il massimo aiuto possibile con questo evento musicale senza precedenti”. Insomma, “12-12-12” è un album che, nella miglior tradizione USA, unisce davvero l’utile al dilettevole. Un capolavoro da collezione nato con lo scopo di contribuire a guarire la porzione d’America colpita da una delle catastrofi naturali più gravi e devastanti della storia dell’umanità.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Radio Festival
 
105 Dance 90
 
105 2k & More!
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Miami
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 HipHop & RnB
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Story
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 InDaKlubb
 

Playlist tutte