Pete Doherty: "Venderò i mozziconi di Amy e Kate"

Intervistato dal magazine inglese NME, il turbolento rocker britannico ha annunciato di voler inaugurare una bancarella di cimeli di star a Camden.

Kate Moss, Amy Winehouse e Pete Doherty

Intervistato dal magazine inglese NME, il turbolento rocker britannico ha annunciato di voler inaugurare una bancarella di cimeli di star a Camden.

Pete Doherty re delle bancarelle di Camden? Strano, ma non per questo impossibile, anzi. Imprevedibile e provocatorio come sempre, il 34enne Pete Doherty sogna di aprire una bancarella di memorabilia nel suo quartiere preferito, Camden Town, a nord di Londra. Lo ha raccontato lui stesso nel corso di un’intervista rilasciata al magazine musicale britannico NME, occasione nella quale Doherty ha confermato l’arrivo, forse già in settembre, del nuovo album dei suoi Babyshambles. Diviso tra gli impegni in studio di registrazione e le prodezze parigine al fianco del suo “compagno di merende” preferito, l’attore Macaulay Culkin, l’ex frontman dei Libertines ha una nuova missione: vendere cimeli di star. Nessun costume di scena, o strumento musicale, o registrazione inedita, sia chiaro. Sarebbero troppo scontati. “Ho dei mozziconi di sigaretta di Bobby Gillespie (Robert Gillespie, cantante dei Primal Scream, ndr), Kate Moss e Amy Winehouse”, ha ammesso candidamente Pete, “e ho un biglietto natalizio che (l’ex portiere del Coventry City) Steve Ogrizovic mandò a uno dei ragazzi dei Black Sabbath. Ogni genere di schifezza, in realtà”.

Fu la fama a “uccidere” l’amore con Kate Moss. Questa, in soldoni, l’altra sensazionale rivelazione di Pete Doherty alla stampa britannica. Quella storia tanto chiacchierata dai media, legittimamente ingolositi dall’attitudine autodistruttiva e dalla sfrontatezza della coppia, non durò in realtà più due anni e mezzo. Tuttavia, con il senno di poi, oggi Doherty ammette di aver perso per sempre la donna della sua vita. “Forse avremmo potuto stare insieme per sempre”, ha detto il cantante al quotidiano inglese The Sun, “Quando la incontrai per la prima volta lei era soltanto una ragazza del sud di Londra della quale mi ero innamorato. Ma non era un amore facile. In un altro mondo, in un altro momento, e se non fossimo diventati famosi, avrebbe potuto funzionare. Ma con tutta quella gente intorno a noi era impossibile. Nessuno voleva che stessimo insieme”.

Il nuovo album dei Babyshambles. Arriverà in settembre, il terzo disco dei Babyshambles, ben sei anni dopo il bestseller “Shotter’s Nation” nonché quattro dal primo capolavoro solistico di Mr. Doherty, l’indimenticabile “Grace/Wastelands”, del 2009. Il produttore è sempre lui, l’illustre Stephen Street, partner artistico di Pete dal 2007 nonché storico collaboratore degli Smith e di super band del calibro di Blur, Cranberries e Kayser Chiefs. “E’ un gran disco”, ha anticipato il rocker, “Merito soprattutto di Stephen Street, penso. E c’è un ospite speciale in una canzone. Non vogliamo ancora svelare chi sia, ma vi piacerà”. In altre parole, non resta che aspettare..

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Miami
 
105 2k & More!
 
105 Classics
 
105 HipHop & RnB
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Prince
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Coldplay
 
Radio Bau & Co
 
105 Story
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Hits
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Dance 90
 

Playlist tutte