Kendrick Lamar e il fantasma di Tupac

Il rapper di "m.A.A.d. city" non scherza: "Mi è apparso in sogno cinque anni fa e mi ha detto di salvare la musica"

Kendrick Lamar, 26 anni

Il rapper di "m.A.A.d. city" non scherza: "Mi è apparso in sogno cinque anni fa e mi ha detto di salvare la musica"

L’investitura di Tupac. Troppo stress, eccesso di “sigarette speciali” o fenomeno paranormale? Il mondo della musica si interroga di fronte alla dichiarazione che Kendrick Lamar, eletto Rapper dell’Anno da GQ, ha rilasciato al magazine statunitense affermando di aver incontrato in sogno, qualche anno fa, il fantasma di Tupac Shakur, il rapper della West Coast ammazzato nel 1996 in circostanze misteriose, legate molto probabilmente alla faida interna al mondo dell’hip hop con le crew dell’East Coast. Lamar ne parla come un fatto vero, realmente accaduto, un incontro durante il quale lo spirito di Tupac avrebbe chiesto al giovane rapper di “salvare la musica”.

Fenomeno paranormale. L’episodio paranormale risalirebbe a cinque anni fa, quando Lamar aveva 21 anni. “Ero tornato da una sessione in studio che si era prolungata fino a notte fonda – ha raccontato il rapper di “m.A.A.d. city” e “Bitch, don’t kill my vibe” - e stavo dormendo sul divano di mia madre. Ora ho 26 anni, quindi non è successo tanto tempo fa. Ricordo che ero stanco, sdraiato. Sono caduto in un sonno profondo e mi è apparsa una visione di Tupac che mi parlava. La cosa più assurda di sempre. Non sono un fan di questo genere di storie, ma questa mi ha fatto impazzire. Puoi diventare pazzo per una cosa così. Ascoltare qualcuno che tu hai ammirato per anni dirti: ‘Non permettere che la musica muoia’. L’ho sentito in modo chiaro come il giorno, come se lui fosse qui con noi, in questo momento. Era una proprio la sua figura”.

Non solo “fare festa”. Un racconto dai contorni piuttosto inquietanti, che ha condizionato profondamente Lamar nel suo lavoro e nel rapporto con il mondo dell’hip hop. “Non si trattava più di denaro, donne, vestiti e alcol – ha continuato il rapper – Voglio dire, io vengo da quel mondo ma, allo stesso tempo, ho iniziato a capire che ci sono persone là fuori che non possono toccare quel mondo, non possono mettersi in relazione con esso, perché vivono lottando”.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Miami
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 2k & More!
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Elisa
 
Radio Festival
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Story
 
105 Dance 90
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 HipHop & RnB
 
Webradio 105 Rap Italia
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Zucchero
 

Podcast tutti

Playlist tutte