I Kings of Leon attaccano le nuove generazioni pop

Il gruppo di Nashville si schiera contro la nuova ondata di cantanti, reputati terribili

I Kings of Leon attaccano le nuove generazioni pop

Il gruppo di Nashville si schiera contro la nuova ondata di cantanti, reputati terribili

Il dibattito. Le performance di Miley Cyrus, il look di Lady Gaga, le esagerazioni di Justin Bieber: per i Kings Of Leon tutto questo non è più musica. La band di Nashville si aggiunge al coro di voci dei critici della musica pop contemporanea. L'esternazione è lanciata dal chitarrista Matthew Followill, nel corso di un'intervista al Sydney Morning Herald, secondo il quale l'offerta musicale odierna, oltre ad avere assunto connotati piuttosto volgari, ha avuto un crollo anche dal punto di vista qualitativo. “Certi spettacoli pop che mi capita di guardare – ha dichiarato – mi fanno sentire come se la fine del mondo fosse alla porta. Sono terribili. Il problema principale è che ormai hanno smesso di essere musica. Non credo che nessuno lascerebbe guardare certe cose ad un bambino e davvero non riesco a credere che bimbi o anche teenager possano essere tra gli spettatori. Sono spettacoli che rendono il nostro pianeta un posto peggiore”. Pur senza fare nomi o un riferimento ad un'artista in particolare le parole di Followill lasciano poco spazio all'immaginazione su chi sia il bersaglio. Sulla stessa lunghezza d'onda anche il bassista Jared Followill: “Non riesco a guardare quella roba e non solo per via delle ragazze che si tolgono i vestiti o per le coreografie volgari”.

I consigli. La polemica di alcuni componenti dei Kings of Leon segue di qualche giorno il consiglio da fratelli maggiori impartito agli One Direction. “Il consiglio che gli possiamo dare – ha detto Caleb al britannico Sun – è quello di rimanere nell'ambito delle cose che conoscono meglio e per le quali sono amati dalla fan. Non credo sia giusto trasformarsi in una rock band, meglio non provare a cambiare quello che sono”.

I programmi dei Kings. Nelle prossime settimane i Kings of Leon, che nel 2013 hanno pubblicato “Mechanical Bull”, avranno un agenda molto fitta di impegni visto che la band sarà impegnata in un concerto di beneficenza in Inghilterra prima di volare a Londra.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Jovanotti
 
Zoo Radio
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Coldplay
 
Radio Bau & Co
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 Story
 
105 Miami
 
105 Dance 90
 

Podcast tutti

Playlist tutte