Ligabue incorona i rapper

Il rocker di Correggio, che sta per lanciare il disco "Mondovisione", parla della nuova generazione di artisti hip hop italiani: "Sono gli eredi dei cantautori"

Luciano Ligabue

Il rocker di Correggio, che sta per lanciare il disco "Mondovisione", parla della nuova generazione di artisti hip hop italiani: "Sono gli eredi dei cantautori"

Mondovisione. Si è tenuta a Milano la conferenza stampa di presentazione dell'ultimo album di Luciano Ligabue, "Mondovisione", che uscirà martedì sia negli store tradizionali che in quelli digitali. A distanza di tre anni il rocker di Correggio presenta un nuovo lavoro e si mette a disposizione dei giornalisti non prima di aver dedicato un pensiero alle vittime della tragedia in Sardegna. "Ho deciso che dovevamo cambiare produttore perché sentito il bisogno di fare un disco in cui fossi presente e che rispecchiasse il suono del mio gruppo. Non volevo adeguarmi al metodo di lavoro dei dischi moderno. Abbiamo cercato di essere diretti, senza strafare. Dal punto di vista della produzione penso sia l'album più lungo".

Rock e rap. Ligabue continua sulla sua strada nonostante le difficoltà di fare rock in Italia: "Non è un paese rock, ci sono degli appassionati ma credo che qualcuno abbia usato questo genere semplicemente per dire delle cose. Non abbiamo una vera tradizione rock", spiega anche se i suoi ultimi lavori risentono molto più le influenze della musica leggera piuttosto che di quella rock. "Il rap? E' un genere, credo che i rapper siano i veri eredi dei cantautori, in quanto nelle loro canzoni la parola è la parte centrale, quella con maggior significato".

La polemica Pelù-Jovanotti. L'eco della polemica tra Piero Pelù e Jovanotti, due artisti con i quali Ligabue ha collaborato, arriva fino alla sua conferenza. Il leader dei Litfiba ha accusato Lorenzo di essere rimasto troppo al centro della vita politica dedicando anche un rap a D'Alema. Ligabue prova a schivare l'argomento con eleganza. "Voglio bene a tutti e due per mettermi in mezzo. Lorenzo merita tutto il successo che ha, è cresciuto tantissimo nella scrittura dei testi. Lo stimo moltissimo, anche più rispetto al passato. Anche io sono uno dei delusi del Pd e credo che in questo momento in tutto il paese ci sia la necessità di un cambiamento drastico".

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Hits
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 Miami
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Dance 90
 
105 Story
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Zoo Radio
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Coldplay
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
Radio Bau & Co
 

Playlist tutte