Gabriel si racconta e apre la porta ai Genesis

Di rientro da un anno sabbatico il musicista parla dell'importanza della famiglia e rilancia il sogno di Phil Collins di riunire la band

Peter Gabriel, classe 1950

Di rientro da un anno sabbatico il musicista parla dell'importanza della famiglia e rilancia il sogno di Phil Collins di riunire la band

L’uscita. Il 6 gennaio uscirà negli Stati Uniti il secondo capitolo del lavoro doppio “Scratch My Back” e “And I’ll Scratch Yours” ma per Peter Gabriel, reduce da un lungo anno sabbatico c’è tanta carne al fuoco. L’uscita negli Usa dell’album è infatti solo l’ultimo capitolo di un lavoro durato quasi quattro anni che ha visto Gabriel lottare contro le difficoltà di mettere insieme una scaletta comprendente Arcade Fire, Paul Simon, l’appena scomparso Lou Reed o Bon Iver e tanti altri ancora.
 
Unire le star. Difficoltà che racconta lo stesso Gabriel: “Beh, lavoro così lentamente che è difficile lamentarsi dei tempi dei colleghi. E sono consapevole del fatto che mi stanno facendo un favore. Hanno cose di cui occuparsi, vite e carriere, più importanti di questo progetto, quindi sono molto felice di essere riuscito a coinvolgere tutti coloro che desideravo”.
 
Anno sabbatico. Rallentamenti che hanno indotto lo stesso Gabriel a prendersi un anno di pausa per rigenerarsi e ricaricare le batterie: “È stato incredibile. Abbiamo iniziato a viaggiare in Ecuador, poi passando nelle Galapagos, in Messico, a Nassau, le Hawaii, il Galles e poi Giappone, Thailandia e Botswana. Volevo solo passare del tempo con la famiglia e sfruttare questo periodo di riposo. Avrei dovuto farlo a cinquant’anni… quindi ho appena tredici anni di ritardo sul programma”.
 
E i Genesis? Un Peter Gabriel tornato subito in attività per un’altra tranche del “So Tour”: “Mi diverto e farò delle altre date, ma con calma. Suonare ancora una volta con Manu Katché alla batteria e David Sancious alle tastiere è stato davvero esilarante. Manu è un musicista così diverso dagli altri batteristi. È stato fantastico. Presto ci sarà della nuova musica – annuncia-. Abbiamo filmato lo show alla O2 Arena di Londra, e vorremmo completarlo prima di Natale se possibile. Dopo di quello vorrei mettermi a comporre e poi c’è Phil Collins che parla di una reunion dei Genesis…”

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Hits
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Classics
 
Radio Bau & Co
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Story
 
105 2k & More!
 
Zoo Radio
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Coldplay
 

Playlist tutte