Beyoncé parla del nuovo album: "Io vedo la musica".

Uscita in sordina a dicembre accompagnata da ben 17 videoclip, la quinta fatica dell'ex Destiny's Child è il best seller del momento.

Beyoncé

Uscita in sordina a dicembre accompagnata da ben 17 videoclip, la quinta fatica dell'ex Destiny's Child è il best seller del momento.

La quinta volta di Beyoncé. Uscito improvvisamente, senza il battage pubblicitario di prammatica, Beyoncé è il quinto album solistico della signora Carter. Considerato il debutto al primo posto della classifica di iTunes in cento Paesi, il suo quinto trionfo discografico. Ideato, scritto, prodotto e interpretato dall’eclettica ex Destiny’s Child dopo la nascita della primogenita Blue Ivy, Beyoncé è un pionieristico doppio visual-album che snocciola un Cd con 14 brani inediti, primi fra tutti il controverso singolo di lancio “XO”, quello, per intenderci, che agli astronauti della Nasa non è andato – legittimamente - giù (Beyoncé si scusa) per via del breve e sinistro campionamento della diretta Tv dell’esplosione, nel 1986, dello Space Shuttle Challenger, e naturalmente il successivo Drunk In Love, il nuovo duetto d’amore con l’inseparabile consorte, il potente rapper e produttore Shawn ‘Jay-Z’ Carter. E se le canzoni sono state realizzate con la collaborazione di un autentico magic team formato dalla crema della scena urban d’Oltreoceano (Timbaland, Pharrell Williams, Justin Timberlake, Ryan Tedder, Frank Ocean, Sia Furler, The Dream, Drake, Miguel ecc..) convocato dalla superstar texana in una lussuosa magione affacciata sull’oceano negli esclusivi Hamptons newyorkesi, il Dvd allegato è il frutto di altrettante visioni di Bee.

Scopri i video di “Drunk in Love” e “XO”, sfoglia la foto-gallery di Beyoncé e vinci il nuovo album!


“Io vedo la musica”. Con queste parole semplici, Beyoncé ha motivato la scelta di allegare alla sua nuova fatica in studio un Dvd contenente 17 video inediti ideati e girati da lei stessa con il supporto di grossi calibri della fotografia e del grande schermo come Terry Richardson, (“XO”), Jonas Akerlund, Hype Williams o il nostro Francesco Carrozzini, figlio della direttrice di Vogue Italia Franca Sozzani. Il mondo è piccolo, insomma, tanto che ciascun mini-film lanciato da Bee è stato girato in una diversa location: New York, la sua Houston, Parigi, Los Angeles..

La rivoluzione di Bee. Con questo quinto disco, l’involucro del quale nasconde la vera pruriginosa foto di copertina (sul disco campeggia un primo piano del generoso “lato b” di mamma Beyoncé, segno dei tempi, esaltato da un intreccio di lacci sadomaso), la più amata dell’r&b ha dribblato in un sol colpo l’ingerenza dei media e il pericolo di divulgazione non autorizzata delle sue canzoni rinunciando ad annunciarne la pubblicazione, per rivolgersi, come ha detto lei, “direttamente ai fan”. Dal produttore al consumatore, insomma. Senza filtri. Come era in passato, quando internet non esisteva, e come, forse, sarà il tempo a dirlo, sarà in futuro. Per ora, la promessa di Beyoncé è di “dare il mio album alle persone che amo e che rispetto”.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Zoo Radio
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 InDaKlubb
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Miami
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
Radio Bau & Co
 
105 Dance 90
 
Radio Festival
 
105 Story
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Zucchero
 

Playlist tutte