Bruno Mars va all'attacco dei critici

Il cantante rispedisce al mittente le accuse di chi non lo riteneva abbastanza “grande” per il SuperBowl

Bruno Mars va all'attacco dei critici

Il cantante rispedisce al mittente le accuse di chi non lo riteneva abbastanza “grande” per il SuperBowl

Le critiche. In molti hanno storto il naso quando la NFL, la lega del campionato di football americano, aveva deciso di affidare lo show di metà partita a Bruno Mars. Il cantante delle Hawaii, infatti, non veniva considerato da molti una stella di prima grandezza o quantomeno un artista tale da meritarsi un onore così importante. Dopo aver preferito ignorare i commenti dei critici affidando il suo pensiero alla performance sul palco, ora il cantante ha voluto dire la sua sull'argomento. L'autore di “Locked out of Heaven” ha definito “disgustoso” un articolo del New York Times che lo prendeva di mira, sostenendo che determinati tipi di critiche non fanno altro che mandare un messaggio sbagliato ai giovani musicisti. Parole che il cantante ha pronunciato nel corso di un'intervista per l'Ellen DeGeneres Show. Parlando dritto alla camera Mars ha dichiarato: “Se è la musica il tuo obiettivo, non è importante se tu abbia realizzato un profumo o se i tabloid parlano spesso di te. La cosa principale è concentrarsi sul lavoro, facendo pratica ogni giorno. E magari un giorno il mondo intero apprezzerà la tua canzone”.

Messaggio per i giovani. Il cantante ha poi proseguito provando a lanciare un messaggio positivo per tutti i giovani che si avvicinano al mondo della musica. “Un giorno avrai la tua chance per brillare, un sacco di gente là fuori ti dirà che non sei abbastanza bravo ma vi prometto che se andate lì fuori a cantare, e mettete il cuore e l'anima in quello che state facendo per seguire il vostro sogno, vi potrete ritrovare seduti accanto ad Ellen DeGeneres a raccontare di come avrete infranto ogni record e portato la vostra musica al SuperBowl”. All'età di 28 anni Bruno Mars è stato l'artista più giovane ad esibirsi nello show di metà partita con un audience che ha superato i 115 milioni di spettatori, anche più di quanto avevano fatto in passato sia Madonna che Beyoncè.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Classics
 
XMas Radio
 
105 HipHop & RnB
 
105 Hits
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Prince
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
Radio Festival
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Story
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Zucchero
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Dance 90
 
105 2k & More!
 

Playlist tutte