Miley, l'arma segreta di Obama

La nuova accusa alla Cyrus arriva dal leader dei Korn: "E' uno strumento di distrazione di massa al servizio del presidente degli Stati Uniti"

Miley Cyrus

La nuova accusa alla Cyrus arriva dal leader dei Korn: "E' uno strumento di distrazione di massa al servizio del presidente degli Stati Uniti"

Nuove accuse. Ancora un’accusa contro Miley Cyrus. Stavolta non sono le associazioni di genitori o qualche altro comitato iper-puritano a stelle e strisce a prendersela con la cantante di “Wrecking ball”, ma Jonathan Davis, leader dello storico gruppo rock dei Korn. Il rocker ha accusato il presidente statunitense Barack Obama di usare Miley come una sorte di burattino per distrarre le persone da quello che sta accadendo all'interno del paese. Già in passato Davis è stato molto critico nei confronti dell'inquilino della Casa Bianca, descrivendolo come “un pupazzo” ed accusandolo di aver condotto il paese al peggio della sua storia. Ora, nel corso di un'intervista realizzata nell'Alex Jones Show, Davis ha dichiarato che Obama cerca di manipolare i media nel tentativo di concentrare l'attenzione della gente su problemi poco importanti come i comportamenti di Miley Cyrus, distraendo così le persone dal capire quali sono i problemi del paese.

L'accusa di Davis. “Mi sembra davvero tristi che siano tutti ciechi di fronte al fatto che Obama usi i media per catturare l'attenzione della gente e distoglierla da quello che veramente sta succedendo nel nostro paese. Sono tutti concentrati su quello che fa Miley Cyrus, mentre il presidente fa approvare una legge che gli permette di mettere in prigione chi vuole anche senza nessuna accusa. E possono rimanere in carcere per un lunghissimo periodo di tempo”. Il cantante dei Korn ci va giù duro: “Sono molto preoccupato per la mia privacy e per quella dei miei figli. Questa dovrebbe essere la terra della libertà ed invece si sta trasformando in uno stato di polizia. Abbiamo già telecamere ovunque in modo che si possa sempre sapere quello che facciamo o pensiamo. E non mi  sento a mio agio con tutto questo. Credo che in futuro le cose andranno anche peggio”. E la povera Miley finisce ancora una volta al centro della polemica.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Zucchero
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Vasco
 
Zoo Radio
 
105 Dance 90
 
105 InDaKlubb
 
105 Story
 
105 Classics
 
Radio Festival
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Coldplay
 

Playlist tutte