Jared Leto, in Russia sparisce l'intervento pro Ucraina

Il discorso di ringraziamento del cantante dei 30 Seconds To Mars alla cerimonia di consegna degli Oscar è stato censurato dalla tv di stato

Jared Leto, 42 anni

Il discorso di ringraziamento del cantante dei 30 Seconds To Mars alla cerimonia di consegna degli Oscar è stato censurato dalla tv di stato

Censura.  Il suo discorso di ringraziamento agli Oscar ha commosso milioni di spettatori, ma è stato percepito come una minaccia dalle autorità russe. Parliamo di Jared Leto, frontman dei 30 Seconds To Mars, le cui parole pronunciate domenica sera all’Academy Awards sono state censurate dalla tv russa. Leto aveva pronunciato il suo discorso di ringraziamento dopo il trionfo come miglior attore non protagonista per il ruolo recitato in "Dallas Buyers Club", film in cui interpreta un transgender malato di Aids. L’attore/cantante, al momento dei ringraziamenti, ha dedicato la vittoria "a tutti i sognatori nel mondo, in particolare dall’Ucraina e dal Venezuela" lanciando così nell’etere parole che di certo non hanno lusingato il governo russo di Vladimir Putin, impegnato in uno scontro durissimo con l’Ucraina. Leto, inoltre, ha anche inserito un riferimento alle ingiustizie subite "dalle persone che sono perseguitata a causa di chi sono o di chi amano", ovvio riferimento agli omosessuali, categoria che di certo non se la passa bene in Russia, dove recentemente sono state varate delle leggi anti-propaganda gay.
 
Le responsabilità e la rete. Come all’epoca dell’Urss, dunque, "Pervi Kanal", il primo canale della tv di stato russa, ha del tutto eliminato l’intervento dalla messa in onda della cerimonia (lo show era in differita), col mondo dei social network che si è mosso compatto in difesa di Leto praticamente un minuto dopo l’accaduto. Naturalmente, Pervi Kanal ha poi negato ogni taglio. In un comunicato riportato dall’Hollywood Reporter, l’emittente ha poi addossato ogni colpa agli organizzatori degli Oscar: "Abbiamo trasmesso una versione di 90 minuti che non doveva essere tagliata in quanto fornita così dai titolari della trasmissione, ossia dall’Academy", ha spiegato la portavoce della rete Larisa Krymova.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Story
 
105 2k & More!
 
105 Hits
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Miami
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Dance 90
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Classics
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 InDaKlubb
 

Playlist tutte