Lily Allen anti-femminista?

Una dichiarazione a Shortlist ("Il femminismo non dovrebbe più esistere") mette la cantante londinese al centro delle polemiche. E lei fa marcia indietro su Twitter

Lily Allen, 28 anni

Una dichiarazione a Shortlist ("Il femminismo non dovrebbe più esistere") mette la cantante londinese al centro delle polemiche. E lei fa marcia indietro su Twitter

La polemica. Lily Allen ha risposto alle critiche che le sono arrivate dopo un'intervista pubblicata dal magazine maschile Shortlist nel quale la cantante se la prendeva con la retorica del femminismo. “Femminismo. Io odio questa parola – spiegava la Allen nel pezzo edito dal periodico, poi smentito dall’autrice di “Hard out here” - perché penso che non dovrebbe esistere più. Siamo tutti uguali, ognuno ha gli stessi diritti. Perché ci deve essere ancora un dibattito sul femminismo? Qual è la versione maschile del femminismo? Non c'è neanche una parola per questo”. Secondo il magazine la cantante avrebbe continuato dicendo: “Io non penso che gli uomini siano un nemico, penso che a volte lo siano le donne. Io so che se sono seduta in un ristorante ed entra una bellissima donna, magra, istintivamente penso “Oh, è davvero magra e balla mentre io sono grassa e brutta”. Quindi è una sorta di competizione. Credo che sia una cosa strana. Ed è una cosa assolutamente non salutare e noi spesso siamo il nostro peggior nemico”.

La smentita. Subito dopo l'uscita dell'intervista la Allen è stata accusata di svilire la posizione delle donne e così ha deciso di affidarsi a Twitter per difendersi dagli attacchi ricevuti. “Faccio i conti con il sessismo e la misoginia tutti i giorni quindi so di cosa si parla - ha scritto la cantante sul social network - Quelle non erano le mie parole, sono state interpretate male e Shortlist non le ha riportate in maniera corretta. Io ho semplicemente detto di credere che le donne e gli uomini sono uguali, siamo tutti uguali. Ed ho detto che non riesco a credere che stiamo ancora parlando del femminismo perché penso che il sessismo sia una cosa che non dovrebbe esistere più”.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Zoo Radio
 
105 Dance 90
 
105 Story
 
105 2k & More!
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Classics
 
105 Hits
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Miami
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 InDaKlubb
 
XMas Radio
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Prince
 

Playlist tutte