Will.I.Am e Pharrell, dal tribunale all’accordo?

I due cantanti erano finiti in tribunale a causa del nome di un’azienda di Williams ("I Am Other"). Ora, però, potrebbero aver trovato una soluzione alle loro divergenze

Will.I.Am e Pharrell

I due cantanti erano finiti in tribunale a causa del nome di un’azienda di Williams ("I Am Other"). Ora, però, potrebbero aver trovato una soluzione alle loro divergenze

Le parole del dissidio. Sembra avviarsi ad una soluzione amichevole la causa che ha visto antagonisti due pesi massimi della musica internazionale come Pharrell Williams e Will.I.Am. I due cantanti e produttori, infatti, hanno adito le vie legali per una disputa sul marchio "I Am Other", utilizzato lo scorso anno da Pharrell come nome di una sua azienda. Il frontman dei Black Eyed Peas, dal canto suo, aveva subito contestato questa scelta sulla base del fatto che la gente avrebbe potuto confondere la società di Williams con la sua "I.Am.Symbolic". Will.I.Am, dunque, aveva chiesto l’intervento del giudice mentre Williams durante la causa si era difeso sostenendo che il marchio registrato dal collega fosse troppo generico. "La ‘I Am Other’ lascia spazio libero alla fantasia del consumatore del determinare da cosa si è ‘altro’. Non c’è nessuna intenzione di confondersi con Will.I.Am",  ha proseguito la difesa di Pharrell, sottolineando come ci siano diversi altri esempi di marchi di fabbrica che utilizzano "I Am" nel loro prefisso.
 
Verso l’accordo? Dal canto suo Will.I.Am  ha ribadito che Pharrell ha già in altri caso sfruttato, o comunque non rispettato, la proprietà intellettuale altrui, citando anche il caso che vede coinvolto Pharrell con Robin Thicke nella querela rivolta loro dalla famiglia di Marvin Gaye per "Blurred Lines", ritenuta un plagio di "Got To Give It Up". Adesso, però, pare che i due stiano cercando un accordo stragiudiziale per far rientrare la querelle. Una vera notizia dopo che lo stesso Pharrell aveva dichiarato a Rolling Stone che considerava il caso "ridicolo". "Sono una persona che ama dire le cose in faccia e, in effetti, ho cercato di fare proprio questo in molte occasioni" spiegò Pharrell, allora deciso a proseguire la sua difesa in tribunale. Ma carte e avvocati devono averlo stancato, per cui è probabile che si arrivi ad un più rapido accordo tra gentiluomini.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 2k & More!
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Hits
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Vasco
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 HipHop & RnB
 
105 Story
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Elisa
 
Radio Bau & Co
 
105 Classics
 
Zoo Radio
 

Playlist tutte