Francesco Renga, Alessandra Amoroso e un duetto… casuale

Il cantante rivela un retroscena dietro il featuring di "L'Amore Altrove": "Non ci conoscevamo, ma Lei passava per Milano e ci siamo incontrati: il brano è nato così"

Francesco Renga negli studi di Radio 105

Il cantante rivela un retroscena dietro il featuring di "L'Amore Altrove": "Non ci conoscevamo, ma Lei passava per Milano e ci siamo incontrati: il brano è nato così"

Dimenticando Sanremo. Ci ha messo poco Francesco Renga a dimenticare la delusione Sanremese. Sebbene il cantante non abbia sfigurato sul palco dell’Ariston, in tantissimi lo davano come vincitore annunciato e, dopo aver mancato l’obiettivo, Renga ha subito voltato pagina e guardato avanti grazie alla sua “Vivendo Adesso”. La canzone, pur non avendo trionfato al Festival, è un successo, successo che il cantante ha potuto riscontrare anche durante la sua tappa in Messico per promuovere “Mi Voz” (La Mia Voce), raccolta che contiene alcuni fra i suoi più grandi successi e altre canzoni del patrimonio italiano reinterpretate in lingua spagnola. Così, al suo rientro in Italia, l’attenzione s’è immediatamente concentrata su “Tempo Reale”, primo album dell’artista targato Sony. “Ho scelto questo titolo perché mi affascina il concetto che esprime – spiega Renga -. Per me il tempo è sempre stato qualcosa di astratto. Sentivo necessità di cambiare e sperimentare. Sono stato 4 anni in silenzio, ho avuto la possibilità di fermarmi. Inizialmente credevo fosse solo esigenza di trovare un nuovo modus operandi. Tuttavia, ho capito che non c’era solo un’esigenza artistica di fondo nella mia voglia di cambiamento, bensì è un impulso che comprende una realtà molto più grande”.

Amici al lavoro. Una realtà che in “Tempo Reale” passa anche per le tante collaborazioni: nel disco figurano Elisa, Kekko Silvestre (voce dei Modà), Giuliano Sangiorgi e Alessandra Amoroso che ha prestato la sua voce nel duetto “L’Amore Altrove”: “Stavamo progettando un duetto ma non riuscivamo ad individuare chi potesse essere la figura adatta. Il caso ha voluto che Alessandra fosse a Milano, ci siamo sentiti e ci siamo incontrati. Il risultato è stato strabiliante. Sapevo che era un’ottima cantante, ma non l’avevo mai seguita  moltissimo, invece in studio mi ha davvero colpito, anche per la capacità di adattare la sua voce alla mia tonalità. E’ stata grande!”.

 

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 2k & More!
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 Miami
 
105 Story
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Prince
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
Radio Bau & Co
 
105 HipHop & RnB
 
Radio Festival
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 

Podcast tutti

Playlist tutte