Boy George difende Macklemore

La star dei Culture Club interviene sul dibattito circa i diritti degli omosessuali trattati dal brano "Same Love": "Se l'avesse cantata un rapper gay non sarebbe stato lo stesso"

Boy George
La star dei Culture Club interviene sul dibattito circa i diritti degli omosessuali trattati dal brano "Same Love": "Se l'avesse cantata un rapper gay non sarebbe stato lo stesso"

Parola di George. Dopo le critiche ricevute da tanti colleghi, per Macklemore e Ryan Lewis arriva anche il supporto di Boy George, che si è schierato in sostegno del duo a proposito della hit “gayfriendly” intitolata “Same Love”. Il brano, che ha conquistato anche la platea dei Grammy con una performance in cui decine di coppie, gay ed etero, si sposarono in una cerimonia officiata da Madonna, ha suscitato molte polemiche da parte delle stesse comunità omosessuali. Boy George, tra le star musicali più in vista degli ’80, da sempre vicino alle tematiche legate ai diritti dei gay, è intervenuto a sostegno della canzone, sostenendo che non avrebbe avuto lo stesso impatto devastante se fosse stata cantata da un rapper omosessuale.Alcuni esponenti della comunità gay statunitense, infatti, hanno indicato “Same Love”  - registrato durante la campagna per il “Washington Referendum 74” che ha legalizzato i matrimoni omosessuali nello stato di Washington - come un brano “buonista” e di scarso valore artistico. Ben altra importanza, secondo i detrattori di Macklemore, avrebbe una canzone di successo scritta da un rapper dichiaratamente omosessuale. Boy George, però, si è detto contrario a questa tesi ed ha difeso il duo di artisti rap.

Su Macklemore. “Questa è una delle stranezze della nostra cultura – ha dichiarato Boy George a Billboard – ‘Same Love’ è un gran pezzo, non mi interessa se è etero o gay, non importa. Non dovrebbe avere importanza, ma purtroppo la ha e credo che se fosse stata eseguita da un rapper gay probabilmente non avrebbe avuto lo stesso impatto. Cantata da un gay quella canzone sembrerebbe una predica. Per qualche ragione quando sei gay, la gente pensa che tu debba parlare solo dell’essere gay. Ma non è così”.

 

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Zucchero
 
Radio Festival
 
105 2k & More!
 
Radio Bau & Co
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Zoo Radio
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Miami
 
105 Classics
 
105 Story
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Elisa
 

Podcast tutti

Playlist tutte