Nei panni di Beyoncé

Gli stylist di fiducia della cantante raccontano i gusti dell'artista e il lungo lavoro preparatorio del "Mrs Carter World Tour" nella scelta degli abiti di scena

Beyoncé

Gli stylist di fiducia della cantante raccontano i gusti dell'artista e il lungo lavoro preparatorio del "Mrs Carter World Tour" nella scelta degli abiti di scena

Occhio ai dettagli. E’ un’alchimia perfetta quella che c’è alla base del successo di Beyoncé. Un mix ideale di musica, testi, ritmo e spettacoli da urlo che incanta milioni di fan in tutto il mondo, rendendo la signora Carter tra le popstar più amate e influenti del pianeta. Ma dietro il successo dei live di Beyoncé c’è anche una componente importantissima, e spesso sottovalutata, legata al look (sempre analizzato e riportato sulle copertine delle riviste patinate) della bella 32enne nata a Houston, in Texas. La scelta dei suoi costumi di scena, infatti, è per Beyoncé importante quasi quanto la scaletta dei suoi concerti, con la popstar che pretende un impatto memorabile a ogni uscita sul palco. E c’è un team costantemente al lavoro per supportare Beyoncé, che anche per il “Mrs Carter World Tour” si è fatta seguire dai suoi stylist di fiducia: Ty Hunter e Raquel Smith, che in un video di circa 5 minuti pubblicato sul Tumblr ufficiale di Bee raccontano tutti i segreti del wardrobe dell’artista. “Quando Beyoncé desidera un nuovo guardaroba, Ty e io contattiamo diversi stilisti. Ci sottopongono i loro bozzetti, li visioniamo uno a uno e selezioniamo quelli che sono adatti a lei. Scegliamo anche i tessuti, è un lungo processo. Ogni abito deve essere adatto al palco perché lei ci possa ballare”.

Dietro le quinte. Così, sono nate anche diverse collaborazioni, come quella con Versace che ha creato 5 outfit per il tour o diverse idee provocatorie, come il nipples bodysuit che ha suscitato molto scalpore: creato dal duo newyorkese The Blonds, aveva circa 30mila cristalli Swarovski cuciti in 600 ore di lavoro manuale. “La gente guarda a Beyoncé alla ricerca di nuovi trend, quindi hai voglia di cercare nuovi spunti e non fare quello che gli altri già fanno. Questo è quello che ci spinge a fare sempre di più, a cercare oltre, a cercare la next big thing”, conclude la Smith.

 

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Classics
 
105 2k & More!
 
Zoo Radio
 
105 Miami
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Dance 90
 
105 Story
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
Radio Festival
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 HipHop & RnB
 
105 InDaKlubb
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 

Podcast tutti

Playlist tutte