James Arthur, nessuna rottura con la Syco

Il cantante inglese ha smentito le voci che lo volevano in rotta di collisione con la sua etichetta discografica

James Arthur, 26 anni

Il cantante inglese ha smentito le voci che lo volevano in rotta di collisione con la sua etichetta discografica

La smentita. James Arthur ha decisamente negato la notizia di essere stato "mollato" dalla Syco, la sua casa discografica. I tabloid britannici avevano ventilato l'ipotesi che l'etichetta di Simon Cowell avesse deciso di separarsi dal cantante a causa di alcuni versi controversi riguardanti il terrorismo presenti nelle sue canzoni. L'ex vincitore della decima edizione di X Factor UK è stato al centro di una polemica lanciata dal quotidiano The Sun. "Simon e la Syco – ha scritto il giornale britannico - sono stati incredibilmente leali nei confronti di James nonostante tutte le difficoltà che ha vissuto, ma c'è un limite che non sono disposti a superare". Una notizia che però non ha trovato conferme neanche da parte dei rappresentanti della Syco. A respingere fortemente le accuse è stato lo stesso autore di "Impossibile": "Per quanto ne sono, io sono ancora sotto contratto con la Syco. Ci sono alcune persone che guardano troppo in profondità in questo circo mediatico", ha scritto Arthur su Twitter.

Il caso. L'ultima polemica che ha visto coinvolto James Arthur è quella riguardante il testo della sua nuova canzone "Follow the leader", che secondo alcuni costituirebbe un'apologia del terrorismo: "Sei un fottuto omofobo/ - recita ad un certo punto il testo del brano - Non avrei mai dovuto farti entrare/ Pensare che stavo valutando forse di lasciarti vivere/ Farò saltare in aria la tua famiglia come se fossi un terrorista". La carriera di Arthur fino a questo momento è stata segnata più da polemiche che da successi, alcuni lo hanno considerato un omofobo dopo una rap battle nella quale si è riferito al suo avversario come "fucking queer" (trad. "fottuta checca"). Anche Cowell sembra averlo scaricato visto che in una recente intervista ha dichiarato: "Penso che Arthur dovrebbe cominciare a stare zitto e cominciare a fare della musica. Negli ultimi tempi ha avuto così tanti problemi per quello che ha fatto pubblicamente che è diventato un problema anche per me". A quanto pare, però, fino ad ora la Syco non lo ha ancora scaricato.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Zoo Radio
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Story
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
Radio Bau & Co
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 2k & More!
 
105 InDaKlubb
 
105 Dance 90
 
105 Hits
 

Playlist tutte