Red Hot Chili Peppers, Chad Smith torna sull'argomento torture

Un ex esponente della Cia aveva rivelato che a Guantanamo brani dei Red Hot Chili Peppers venivano usati per gli interrogatori. Il batterista: "Sono inorridito, la nostra è musica positiva"

Chad Smith
Un ex esponente della Cia aveva rivelato che a Guantanamo brani dei Red Hot Chili Peppers venivano usati per gli interrogatori. Il batterista: "Sono inorridito, la nostra è musica positiva"

Musica per torturare. Chad Smith, batterista dei Red Hot Chili Peppers, ha espresso disgusto dopo aver appreso la notizia che, sotto l’amministrazione Bush, le autorità statunitensi erano soliti usare la musica della sua band per torturare i detenuti nella base di Guantanamo Bay a Cuba. La notizia è emersa nel corso di un servizio pubblicato da Al Jaazera, nel quale si raccontava come un prigioniero fosse stato forzato ad ascoltare una delle canzoni del gruppo ripetutamente ad un volume altissimo e per un periodo molto lungo. La musica dei Red Hot Chili Peppers, dunque, era stata utilizzata proprio come una particolare forma di tortura.

La replica. Ora il batterista della band, Chad Smith, dichiara che nessuno dei membri dei Red Hot Chili Peppers era mai venuto a conoscenza di questa notizia e si è detto inorridito all'idea che la musica della band possa essere usata con questa finalità: “In passato avevo letto che di solito usano pezzi hard rock e metal per questo scopo, ma non canzoni dei Red Hot Chili Peppers – ha detto in un'intervista con TMZ – La nostra è una musica positiva, pensata per fare star bene le persone e non per torturare. Si tratta di una notizia sconvolgente per me ed è una cosa che non mi piace affatto. Alcune persone che la nostra musica sia noiosa o fastidiosa ed è una cosa che davvero non mi importa, ma non dovrebbero usarla per una cosa del genere. Anzi a dire il vero non dovrebbero proprio torturare le persone”. I Red Hot Chili Peppers non sono stata l'unica band a schierarsi apertamente contro queste pratiche, anche i Metallica hanno fortemente condannato l'uso della musica come forma di tortura.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Vasco
 
Webradio 105 Rap Italia
 
Radio Bau & Co
 
105 Miami
 
Radio Festival
 
105 Story
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Hits
 
105 Classics
 
105 InDaKlubb
 
105 HipHop & RnB
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Zucchero
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 2k & More!
 

Podcast tutti

Playlist tutte