Black Keys contro Justin Bieber, parte II

Dopo aver suscitato un anno fa le ire delle fan di Justin Bieber, il componente dei Black Keys Patrick Carney torna a criticare le gesta della popstar canadese

I Black Keys
Dopo aver suscitato un anno fa le ire delle fan di Justin Bieber, il componente dei Black Keys Patrick Carney torna a criticare le gesta della popstar canadese

Faide virtuali. Una bella faida con Justin Bieber a colpi di commenti sprezzanti a mezzo social network? Patrick Carney dei Black Keys ha già vissuto l’esperienza circa un anno fa, ma pare proprio che il polistrumentista statunitense ci abbia preso gusto (o forse semplicemente non tollera la giovane superstar canadese) e così, a distanza di quasi 12 mesi ecco che tornano gli scambi pesanti di scortesie. Patrick Carney, infatti, ha riaperto il fascicolo di una lite che lo portò nel mirino delle Beliebers, giunte fino al punto di minacciarlo di morte. Proprio Patrick Carney è tornato a parlare dell’episodio, stavolta con parole dure: “Justin Bieber, come un ca…o di str…o irresponsabile, mi ha scatenato contro 40 milioni di follower perché gli ho fatto un complimento che non ha capito”, ha detto il batterista dei Black Keys riferendosi a una sua affermazione fatta a margine della scorsa edizione dei Grammy. “Ho solo detto che dovrebbe essere contento di avere una carriera musicale. E non dovrebbe dire ai suoi follower di picchiarmi e poi contemporaneamente impegnarsi contro il bullismo. È questo che è da irresponsabili”, sostiene Carney.

Parole dure. E se non bastasse il componente dei Black Keys prosegue argomentando: “Ogni singola persona che lavora per lui dovrebbe sentirsi in imbarazzo… Tutti lo massacrano, e la sua musica non è sgradevole, anche se non l’ascolto. Ma lui dovrebbe comportarsi in altro modo. Davvero, fai milioni di dollari facendo dei dischi, dovresti sentirti fortunato. Se sei un 34enne perdente come sono io e vai sull’account Twitter di Justin Bieber ogni volta che si infila in un casino, dovresti vedere le cose che scrive subito dopo. Sono sempre cose del tipo ‘Vi voglio così tanto bene, gente – credeteci sempre, non smettete mai di crederci’. Li rimbambisce sempre di più, li manipola. E chiunque gli abbia insegnato che può farlo, chiunque lo guarda fare queste cose pensando sia accettabile… dovrebbe davvero vergognarsi”. E detto ciò non resta che attendere la replica del canadese e dei suoi agguerriti fan.

 

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Miami
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Story
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 HipHop & RnB
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Hits
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Prince
 
Radio Bau & Co
 

Playlist tutte