Arctic Monkeys, una band da mega-spettacoli

Il cantante degli Arctic Monkeys, Alex Turner, ha rivelato che la band si trova molto a suo agio in occasione di mega-concerti: "Non abbiamo più alcun timore"

Il frontman Alex Turner

Il cantante degli Arctic Monkeys, Alex Turner, ha rivelato che la band si trova molto a suo agio in occasione di mega-concerti: "Non abbiamo più alcun timore"

Il successo. Gli Arctic Monkeys non sono più preoccupati quando si devono preparare a suonare in un grande spettacolo, anzi, secondo il frontman Alex Turner l’ambiente dei mega-concerti è diventato una sorta di seconda pelle per la band. La dichiarazione è arrivata nel corso di un'intervista che Turner ha concesso alla rivista NME. Il frontman ha parlato dei due mega-spettacoli che gli Arctic Monkeys dovranno portare in scena nel corso di questo weekend. "Suonare in luoghi importanti come il Madison Square Garden e Glastonbury ha avuto sicuramente un effetto sulla storia e sull'evoluzione del gruppo. Credo che ad un certo punto questo tipo di show siano entrati nella natura della band, come una sorta di seconda pelle. Anche perché siamo in giro da un bel po' di tempo ed abbiamo acquisito una certa esperienza".

L'entusiasmo. Ma l'esperienza non significa che la band si sia stancata di suonare in certi contesti: "Ho visto gli Stones a Glastonbury ed ho visto quello che hanno fatto nella loro carriera. Ed anche se non sono più giovanissimi, ho visto cosa significa per loro suonare in una situazione come quella. Siamo contenti di suonare in Inghilterra, visto che per noi non è comune come una volta. Quindi quando abbiamo l'opportunità di suonare a casa è sempre molto entusiasmante per noi". Il batterista Matt Helders ha invece parlato dei due show al Finsbury Park di Londra che si terranno domani e sabato: "Quando abbiamo suonato a Glastonbury pensavamo di dover fare canzoni come ‘Mardy Bum’ o come ‘Fake Tales of San Francisco’ (entrambe estratte del primo disco degli Arctic Monkeys, "Whatever People Say I Am, That’s What I’m Not, ndr), ma non abbiamo ottenuto la risposta che ci aspettavamo. Molti fan qui in Inghilterra hanno un grande legame con i nostri primi album, ma credo che alcuni siano anche riusciti ad andare avanti e ad apprezzare a pieno i nostri brani più recenti".

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Coldplay
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Story
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 2k & More!
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Hits
 
105 Classics
 
Radio Bau & Co
 
Zoo Radio
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Dance 90
 

Podcast tutti

Playlist tutte