Lana Del Rey, annullato il concerto in Israele

La tensione in Medio Oriente causa un nuovo annullamento tra i concerti previsti a Tel Aviv. Anche Lana Del Rey rinvia il suo live del 20 agosto

Lana Del Rey

La tensione in Medio Oriente causa un nuovo annullamento tra i concerti previsti a Tel Aviv. Anche Lana Del Rey rinvia il suo live del 20 agosto

Live annullato. Non si accennano a placare le tensioni in Medio Oriente tra Israele e la Palestina e così, dopo il riesplodere della tensione nella Striscia di Gaza, si allunga la lista degli artisti che hanno deciso per il forfait alle loro performance annunciate in zona. L'ultima in ordine di tempo è Lana Del Rey, che ha ufficialmente annullato il suo spettacolo previsto per il 20 agosto al Trade Fairs and Convention Center di Tel Aviv. La decisione è arrivata con una comunicazione ufficiale firmata dai produttori dello show, la 2b Vibes, che hanno deciso di annullare il live programmato fino a quando la situazione nella regione non si sarà stabilizzata. In una dichiarazione rilasciata da Carmi Whurtman, portavoce della 2b Vibes, si legge che "l'artista e il suo staff avrebbero davvero voluto venire, ma purtroppo siamo stati noi a prendere la decisione di rimandare lo show, perché questo non è il momento giusto per pubblicizzare un concerto e anche perché le autorità israeliane del Ministero della difesa hanno imposto il limite di mille persone per gli eventi pubblici".

La lista delle rinunce. Dopo l'annuncio dell'annullamento del concerto (al momento, di fatto, rinviato a data da destinarsi) che per Lana Del Rey sarebbe stato il primo in Israele, il Jerusalem Post ha riferito che la nuova data sarà annunciata appena possibile e che coloro che hanno già acquistato il biglietto potranno sfruttarlo ancora senza alcun costo aggiuntivo. La Del Rey, come detto, è solo l'ultima musicista che è stata costretta ad annullare il suo show in Israele, come diretta conseguenza dei combattimenti che ha avuto inizio l'8 luglio. Soltanto questa settimana alla lista si sono aggiunti anche Cee Lo Green, i Backstreet Boys e Neil Young, con la musica che, ancora una volta, è costretta a fermarsi davanti alla guerra.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 Story
 
Radio Festival
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Coldplay
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Prince
 
Radio Bau & Co
 
105 Classics
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
Zoo Radio
 
105 Miami
 
105 Dance 90
 

Playlist tutte