Beyoncé fa musica per gli "stupidi"

Un programmatore americano avrebbe studiato la correlazione tra gusti musicali e quoziente intellettivo

Beyoncé

Un programmatore americano avrebbe studiato la correlazione tra gusti musicali e quoziente intellettivo

Beyoncé “fa musica per gli stupidi”. Secondo un programmatore americano di software e applicazioni mobile, Virgil Griffith, ci sarebbe una relazione tra gusti musicali e quoziente intellettivo. Griffith ha messo a punto un sistema di rilevazione basato sul “SAT”, lo “Scholastic Aptitude Test” utilizzato per selezionare gli aspiranti universitari che fanno domanda di iscrizione nei college d’Oltreoceano, e i risultati del suo studio dimostrano che gli studenti con punteggi al di sopra della media sarebbero portati ad ascoltare prevalentemente Beethoven, i Radiohead, Bob Dylan, i Counting Crows e gli U2. L'altra metà del cielo, cioè gli studenti che dal SAT hanno ottenuto un punteggio basso o comunque al di sotto delle medie nazionali, preferirebbero viceversa Beyoncé, i rapper come Lil Wayne e T.I. e tutta la musica gospel. C’è da chiedersi quale “QI” vanti chi dà credito a studi come questo..

Beyoncé - Love On Top Play

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Dance 90
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Zucchero
 
XMas Radio
 
105 Miami
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
Webradio 105 Rap Italia
 
Zoo Radio
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 HipHop & RnB
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Story
 

Playlist tutte