Beyoncé fa musica per gli "stupidi"

Un programmatore americano avrebbe studiato la correlazione tra gusti musicali e quoziente intellettivo

Beyoncé

Un programmatore americano avrebbe studiato la correlazione tra gusti musicali e quoziente intellettivo

Beyoncé “fa musica per gli stupidi”. Secondo un programmatore americano di software e applicazioni mobile, Virgil Griffith, ci sarebbe una relazione tra gusti musicali e quoziente intellettivo. Griffith ha messo a punto un sistema di rilevazione basato sul “SAT”, lo “Scholastic Aptitude Test” utilizzato per selezionare gli aspiranti universitari che fanno domanda di iscrizione nei college d’Oltreoceano, e i risultati del suo studio dimostrano che gli studenti con punteggi al di sopra della media sarebbero portati ad ascoltare prevalentemente Beethoven, i Radiohead, Bob Dylan, i Counting Crows e gli U2. L'altra metà del cielo, cioè gli studenti che dal SAT hanno ottenuto un punteggio basso o comunque al di sotto delle medie nazionali, preferirebbero viceversa Beyoncé, i rapper come Lil Wayne e T.I. e tutta la musica gospel. C’è da chiedersi quale “QI” vanti chi dà credito a studi come questo..

Beyoncé - Love On Top Play

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Classics
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Story
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 HipHop & RnB
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Prince
 
Radio Festival
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Miami
 
Zoo Radio
 
105 2k & More!
 
105 Hits
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 

Playlist tutte