Prodigy: il nuovo album? "Pura energia violenta" contro i dj di oggi!

Liam Howlett, tastierista dei trio britannico, parla del nuovo disco della band definendolo "più aggressivo" e "lontano dalla stupidità dei dj di oggi"

Liam Howlett

Liam Howlett, tastierista dei trio britannico, parla del nuovo disco della band definendolo "più aggressivo" e "lontano dalla stupidità dei dj di oggi"

I Prodigy sono i Prodigy. Lo dimostra ancora una volta la recente intervista rilasciata al magazine Q dai pionieri del “big beat” britannico, collettivo nato a Braintree, nell’Essex, nel 1990. Finalmente, infatti, Keith Flint e soci hanno cominciato a parlare del nuovo attesissimo, seguito di “Invaders Must Die”, pubblicato nel 2009.

Lontano dagli “standard”. Il sesto album in studio dei Prodigy sarà, per stessa ammissione dei protagonisti, “Pura energia violenta”. Liam Howlett, tastierista e anima musicale della band, ha spiegato: “La dance music, in ogni sua manifestazione, è diventata tutta basata su una sola formula standard. Tutto è prevedibile: qui ci vuole una rullata, qui il crescendo... e tute quelle cagate da dj che puoi trovare nei tutorial su YouTube. Questo album è totalmente organico, vivo. Suonerà più aggressivo degli album pubblicati finora”. Dalle colonne di Q, Howlett ha confermato altresì la collaborazione con i Sleaford Mods (la canzone s’intitola “Ibiza”), band britannica a metà traelettronica e punk, così come alcuni titoli di brani che saranno inclusi nel disco, come "Beyond the death ray", "Nasty nasty", "Get your fight on", "Wall of death" e "Rottweiler".

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Radio Festival
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Story
 
Radio Bau & Co
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Elisa
 
Zoo Radio
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Dance 90
 
105 InDaKlubb
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Prince
 
105 2k & More!
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Hits
 

Playlist tutte