"Spotify non è il nemico": Quincy Jones bacchetta Taylor Swift su Facebook

Il leggendario produttore americano, classe 1933, difende il popolare servizio "streaming on demand" bocciato dalla giovane popstar numero uno al mondo.

Quincy Jones

Il leggendario produttore americano, classe 1933, difende il popolare servizio "streaming on demand" bocciato dalla giovane popstar numero uno al mondo.

“Spotify non è il nemico”: Quincy Jones bacchetta Taylor Swift . Classe 1933, il leggendario produttore americano che nella sua lunghissima e luminosa carriera ha curato album culto di leggende del jazz come Ella Fitzgerald, Diana Washington, Frank Sinatra, Charlie Parker e Miles Davis così come la famigerata trilogia record di Michael Jackson (“Off The Wall” nel 1979, “Thriller” nel 1982 e “Bad” nel 1987), si è trovato a bacchettare una giovane leva dello show-business, la bella e brava Taylor Swift, 24 anni e un nuovo album (“1989”) che in USA è secondo soltanto a The Eminem Show, uscito nel 2002. La ragione? L’avversione di Taylor per Spotify. “La musica sta cambiando rapidamente”, ha tuonato Ms. Swift, “e il panorama stesso dell’industria musicale sta cambiando così velocemente che mi pare che tutto ciò che è nuovo, come Spotify, sia come un grande esperimento. E io non contribuirò con il lavoro della mia vita a un esperimento che non credo compensi equamente gli autori, i produttori, gli artisti e i creatori di musica. E non sono d’accordo sul continuare a considerare la musica senza valore e per questo fruibile gratuitamente”.

Quincy Jones risponde su Facebook. “Spotify non è il nemico, la pirateria è il nemico”: con queste parole, l’illustre Mr. Jones, o come lo chiamano da sempre nell’ambiente The Dude, ha risposto sui social network alle esternazioni di Taylor Swift. E ha chiarito: “Spotify paga il 70 percento dei suoi incassi a musicisti e aventi diritto. Se io dovessi pubblicare ‘Thriller’ oggi, potete star certi che lo vorrei su Spotify.. Lavoriamo insieme e troviamo delle soluzioni ai problemi dell’industria musicale”. E se lo dice Quincy Jones..

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Story
 
105 Dance 90
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Miami
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 InDaKlubb
 
105 Hits
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Coldplay
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Zoo Radio
 

Playlist tutte