Music Biz

Taylor Swift, la sua musica nel servizio streaming di Jay Z

La cantante, dopo aver lasciato Spotify, ha deciso di affidare il suo catalogo a Tidal

Taylor Swift

Taylor Swift, la sua musica nel servizio streaming di Jay Z

Taylor Swift, la sua musica nel servizio streaming di Jay Z. La battaglia dello streaming. C'è già qualcuno pronta a chiamarla così. Il mondo della musica sta vivendo anni di profondo cambiamento e dopo l'avvento di internet le novità sono sempre dietro l'angolo. L'ultima rivoluzione è appunto quella dello streaming con gli utenti che possono ascoltare la musica direttamente da internet senza nessun download ed a volte anche gratuitamente. Il capofila è stato probabilmente Spotify ma ora la battaglia è aperta. E ad inserirsi nella lotta nelle ultime settimane è arrivato anche Jay Z che ha deciso di comprare il servizio streaming Tidal, che sembra aver ottenuto la prima vittoria: Taylor Swift. Lo scorso novembre la cantante infatti non ha voluto inserire il suo nuovo album "1989" su Spotify decidenti contestualmente di eliminare il resto di catalogo dal sito. Una dichiarazione d'intenti quella della cantante statunitense che ha incolpato Spotify di favorire l'impoverimento del mondo della musica.

La scelta. Jay Z ha comprato il servizio streaming per circa 56 milioni di dollari ed ora sembra essere riuscito a mettere le mani anche su gran parte del catalogo della Swift (non su "1989" però, ndr) lasciando presagire una battaglia serrata ai siti concorrenti.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Hits
 
105 Story
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Zucchero
 
XMas Radio
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 HipHop & RnB
 
105 Miami
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Prince
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Elisa
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Dance 90
 
105 InDaKlubb
 

Playlist tutte