Music Biz

Elton John e Michael Stipe: lettera per i diritti dei trans

I due artisti hanno rilasciato una dichiarazione di "condanna" per le condizioni in cui vivono le persone transgender in Georgia

Elton John

Elton John e Michael Stipe: lettera per i diritti dei trans

Elton John e Michael Stipe: lettera per i diritti dei trans. La lotta per l'uguaglianza dei diritti non si combatte solo nella società civile ma anche per le persone che sono in carcere. E per questo motivo Elton John e Michael Stipe hanno rilasciato una dichiarazione congiunta in difesa dei diritti dei prigionieri transgender. Le dichiarazioni di sir Elton e dell'ex frontman dei REM arrivano dopo una serie di notizie sullo stato di vita e sulle condizioni che queste persone vivono in Georgia: "Le donne transgender costrette a vivere in una prigione maschile hanno diritto così come gli altri ad avere protezione dalla violenza e dagli abusi ed invece questa terribile ingiustizia continua ad andare avanti" hanno detto i due facendo riferimento alle esperienze di due detenuti transgender Ashley Diamond e Zahara Green.

Il caso. La Diamond ha di recente avuto il supporto del dipartimento di giustizia statunitense che è intervenuto in sua difesa nella causa che la donna ha presento contro gli agenti di custodii della Georgia dopo gli abusi che ha subito. Alla donna era stato anche negato il trattamento ormonale prima di essere confinata in isolamento perché "fingeva di essere una donna" e soggetta a moltissimi abusi sessuali. "Le esperienze di Ashley Diamond e Zahara Green hanno gettato una luce sulle brutalità, sulle torture e le condizioni terribili all'interno delle carceri della Georgia - hanno scritto i due musicisti - Sono emblematiche della continua discriminazione di cui sono oggetto i prigionieri transgender che sono oggetto di aggressioni sessuali. E' assolutamente scandaloso e manda un messaggio terribile: le violenze verso le persone trans non solo permessa ma anche incoraggiata. Per questo applaudiamo l'iniziativa del Dipartimento di Giustizia che ha deciso di supportare Ashley Diamond sostenendo che il divieto del trattamento ormonale è incostituzionale. Ma quello che più ci interesse è che si ponga fine alla cultura della violenza e la discriminazione quando si parla di identità di genere ed espressione personale".

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Dance 90
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 InDaKlubb
 
105 2k & More!
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Elisa
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Prince
 
105 HipHop & RnB
 
105 Hits
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Vasco
 
XMas Radio
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 Story
 
Radio Bau & Co
 

Podcast tutti

Playlist tutte